Oggi con la Germania l’esordio di Beccalossi da capo delegazione: “Un grande orgoglio”

Oggi con la Germania l’esordio di Beccalossi da capo delegazione: “Un g

Quarto impegno stagionale nel Torneo ‘8 Nazioni’ per la Nazionale Under 20, che oggi a Chemnitz (ore 18) affronterà i padroni di casa della Germania con l’obiettivo di riscattare le ultime due sconfitte subite con Inghilterra e Portogallo. Il tecnico Federico Guidi non avrà a disposizione l’attaccante del Cesena Giuseppe Panico, costretto a lasciare il ritiro a causa di una brutta influenza.

A Chemnitz farà il suo esordio in qualità di Capo Delegazione Evaristo Beccalossi, numero 10 dell’Inter con cui vinse uno scudetto nel 1980. Giocatore estroso, un vero e proprio fantasista, è stato per diversi anni protagonista sui campi di gioco della Serie A: “Avrei preferito il numero 8 e il ruolo di mezzala – dice sorridendo Beccalossi –  ma all’epoca Bersellini mi mise sulla trequarti, dietro le punte e venne naturale darmi il numero scritto sulle spalle di chi è in cabina di regia”. Beccalossi non ha mai abbandonato il mondo del calcio: nel ruolo di dirigente ha conquistato nel 2014 una semifinale con la Berretti del Brescia, sua città natale, per poi diventare presidente del Lecco e, nelle pieghe del tempo, buttarsi a corpo morto sull’attività giovanile. Per anni ha inseguito un progetto da lui creato, lo ‘Stadium Cup’, le ultime tre edizioni disputate a San Siro, attraverso il quale esaudire il desiderio di tanti bambini di giocare sul manto verde dello stadio della propria città. Vive ora con passione questa nuova avventura: “E’ motivo di grande orgoglio far parte della famiglia Azzurra. Ho vissuto con agitazione gli ultimi dieci giorni: sono un uomo che si emoziona e questo compito mi coinvolge molto. Spero di riuscire a dare il mio contributo e portare la mia esperienza in questo gruppo”. Un gruppo, quello dalla Nazionale Under 20, che lo ha accolto con molto calore: “Ho avuto un impatto positivo con tutto l’ambiente – continua Beccalossi – sia con la squadra che in Federazione e voglio ringraziare il presidente Tavecchio per la grande opportunità che mi sta offrendo”.

Sul match di oggi contro la Germania, gli si illuminano gli occhi: “E’ una partita di cartello, bella da vivere e molto stimolante: sono sicuro che i ragazzi si faranno onore. Ma non posso fare a meno di pensare alla partita che ha scritto a Messico ’70, una pagina indimenticabile nel libro del calcio mondiale; come non ricordare il gol di Rivera che da bambino, per me, è stato un modello da imitare. Un sogno poi diventato realtà in un derby giocato contro di lui: mi ricordo che mi avvicinai e gli chiesi di poterlo toccare perchè non mi sembrava vero potesse accadere proprio a me”.

L’elenco dei convocati

Portieri: Fabrizio Alastra (Prato), Andrea Zaccagno (Pistoiese);
Difensori: Leonardo Sernicola (Matera), Paolo Ghiglione (Pro Vercelli), Mauro Coppolaro (Brescia), Riccardo Baroni (Lucchese), Riccardo Marchizza (Avellino), Marco Varnier (Cittadella), Pietro Beruatto (Vicenza);
Centrocampisti: Matteo Pessina (Spezia), Alessandro Bordin (Ternana), Christian D’Urso (Ascoli), Gaetano Castrovilli (Cremonese), Francesco Cassata (Sassuolo), Mattia Vitale (Spal);
Attaccanti: Simone Edera (Torino), Ferdinando Del Sole (Pescara), Alessandro Rossi (Salernitana), Simone Lo Faso (Fiorentina), Nicola Dalmonte (Cesena).

Staff – Capo Delegazione. Evaristo Beccalossi; Coordinatore Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Allenatore: Federico Guidi; Assistente Allenatore: Luigi Amleto Garzya; Segretario: Fabio Ferappi; Preparatore Atletico: Luca Coppari; Preparatore dei Portieri: Graziano Vinti; Match Analyst: Marco Mannucci; Medico: Vincenzo Santoriello; Fisioterapista: Giuseppe Galli; Nutrizionista: Alessio Colli.

Risultati e classifica del Torneo ‘8 Nazioni’

Risultati
31 agosto: Polonia-Svizzera 0-0
31 agosto: Inghilterra-Olanda 3-0
31 agosto: Portogallo-Repubblica Ceca 0-3
4 settembre: Repubblica Ceca-Germania 2-2
4 settembre: Svizzera-Inghilterra 0-0
4 settembre: Olanda-Portogallo 1-0
5 settembre: ITALIA-Polonia 6-1
5 ottobre: Olanda-Germania 0-1
5 ottobre: ITALIA-Inghilterra 1-5
5 ottobre: Svizzera-Portogallo 1-1
6 ottobre: Repubblica Ceca-Polonia 3-3
9 ottobre: Polonia-Olanda 1-0
9 ottobre: Germania-Svizzera 2-1
10 ottobre: Inghilterra-Repubblica Ceca 4-0
10 ottobre: Portogallo-ITALIA 4-2

Classifica: Inghilterra 10 punti, Germania 7, Repubblica Ceca, Polonia 5, Portogallo 4, ITALIA, Svizzera e Olanda 3.

Prossimi incontri
9 novembre: Polonia-Portogallo
9 novembre: Olanda-Svizzera
9 novembre: Germania-ITALIA
13 novembre: Svizzera-Repubblica Ceca
14 novembre: Germania-Inghilterra
14 novembre: ITALIA-Olanda
22 marzo: Portogallo-Germania
22 marzo: Polonia-Inghilterra
22 marzo: Repubblica Ceca-ITALIA
27 marzo: Germania-Polonia
27 marzo: Inghilterra-Portogallo
27 marzo: ITALIA-Svizzera
27 marzo: Olanda-Repubblica Ceca

Store FIGC