EURO Under 21 2019: il Dg Uva e Stefani in visita a San Marino e Cesena

EURO Under 21 2019: il Dg Uva e Stefani in visita a San Marino e Cesena

A poco più di un anno dall’inizio della Fase finale del Campionato Europeo Under 21 che nel giugno 2019 si svolgerà in cinque città italiane (Bologna, Cesena, Reggio Emilia, Trieste e Udine) e a San Marino, il direttore generale della FIGC e vice presidente UEFA Michele Uva e il project leader Andrea Stefani si sono recati oggi in visita a San Marino e Cesena per incontrare i rappresentanti delle istituzioni locali, delle società e di tutti gli enti coinvolti nell’organizzazione del torneo.

Dopo la riunione presso il ‘San Marino Stadium’ con i rappresentanti della federazione sammarinese (FSGC), del Comitato olimpico locale e dell’Ufficio del Turismo, nella quale sono state pianificate con l’amministrazione locale le attività promozionali e le strategie operative da mettere in campo, il Dg Uva, Stefani, il Segretario di Stato allo Sport Marco Podeschi, l’ambasciatore d’Italia a San Marino Guido Cerboni e i vertici dirigenziali della federazione sammarinese sono stati accolti in udienza pubblica dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti Stefano Palmieri e Matteo Ciacci.

Davanti alle massime istituzioni sammarinesi, Uva ha sottolineato il lavoro sinergico portato avanti con la FSGC e gli enti locali e ha ribadito la portata di una competizione che – tra quelle organizzate nel Vecchio Continente – è seconda solo agli Europei per interesse mediatico e capacità di attrarre il grande pubblico. “L’obiettivo – ha dichiarato il Dg – è quello di fare dell’Europeo Under 21 del 2019 il più bello di sempre”. Il presidente della FSGC Marco Tura ha spiegato come l’organizzazione del Campionato Europeo stia generando un grande entusiasmo a San Marino, rimarcando il legame d’amicizia con la FIGC e assicurando che la federazione sammarinese saprà dare un prezioso contributo alla realizzazione dell’evento.

A nome delle istituzioni italiane è intervenuto l’Ambasciatore d’Italia a San Marino, Guido Cerboni, che ha promosso la collaborazione avviata tra FIGC e FSGC auspicando che sia solo la prima di una lunga serie di progetti comuni. A suggellare questo importante incontro, l’intervento degli Eccellentissimi Capitani Reggenti Stefano Palmieri e Matteo Ciacci, che hanno lodato lo spirito di squadra messo in campo dai dirigenti delle Federazioni di Italia e San Marino.

Nel pomeriggio Uva e Stefani si sono poi recati a Cesena, una delle cinque città italiane che ospiteranno le gare dell’Europeo. All’incontro hanno partecipato il sindaco Paolo Lucchi, il segretario generale del Comune Manuela Lucia, il capo di gabinetto del sindaco Roberto Zoffoli e il presidente del Cesena Calcio Giorgio Lugaresi.

Foto: ©FSGC/Mancini

Store FIGC