La Under 18 pareggia 3-3 contro la Slovenia. Franceschini: “Qualche errore ma tanto orgoglio”

La Under 18 pareggia 3-3 contro la Slovenia. Franceschini: “Qualche error

Una prestazione d’orgoglio porta la Nazionale Under 18 di Daniele Franceschini a strappare il pareggio ad Ajdovscina nella prima amichevole stagionale contro la Slovenia . Finisce 3-3 una partita iniziata male che, per una serie di disattenzioni difensive, aveva portato gli Azzurrini in svantaggio di due reti dopo appena 15’: Kurtovic al 1’ e Zec al 15’ gli autori del doppio vantaggio sloveno. Ci pensa il folletto atalantino, Andrea Rizzo Pinna, play maker degli azzurrini, ad accorciare al 34’; Nivokazi porta in parità il match al secondo minuto di recupero del primo tempo. Nella ripresa, al 28’, su calcio da fermo, Golya riporta in vantaggio la Slovenia e il definitivo pareggio dell’Italia arriva al 30’ grazie alla realizzazione del palermitano Damico.

“ E’ la prima uscita e naturalmente ci sono da registrare alcuni automatismi, soprattutto in difesa – dichiara il neo tecnico, Franceschini, alla sua partita d’esordio sulla panchina Azzurra – ma sono molto soddisfatto del carattere mostrato dai ragazzi per tutta la durata del match: non si sono mai arresi e hanno dimostrato di saper reagire”.

Store FIGC