Martedì l’amichevole con la Russia. Locatelli: “Bello indossare la fascia da capitano”

Martedì l’amichevole con la Russia. Locatelli: “Bello indossare la fas

Prosegue il raduno della Nazionale Under 21, che questa mattina si è allenata sul campo della Città dello Sport di Ferentino in vista dell’amichevole in programma martedì (ore 18.30-diretta su Rai 2) allo stadio ‘Benito Stirpe’ di Frosinone. Gli Azzurrini torneranno a giocare a Frosinone ad 11 anni esatti di distanza dall’amichevole con la Repubblica Ceca disputata il 14 novembre 2006 allo stadio ‘Matusa’ (0-0 il risultato).
Nel nuovo impianto della città laziale, inaugurato poco meno di due mesi fa, andrà a caccia del suo primo gol con l’Under 21 Manuel Locatelli, capitano in occasione del test di giovedì con il Pescara di Zeman: “E’ sempre bello indossare la fascia – dichiara il centrocampista del Milan al microfono di RaiSport – soprattutto qui in Under 21. E’ stata una gran bella soddisfazione e ringrazio di questo il mister”.

Martedì con la Russia l’Italia può conquistare il quarto successo consecutivo dopo le nette vittorie con Slovenia, Ungheria e Marocco: “Sarà dura – avverte Locatelli – ma stiamo bene e ci stiamo allenamento intensamente, daremo tutto in campo e vogliamo vincere anche per non deludere i tifosi che verranno allo stadio a sostenerci. Dobbiamo giocare anche questa partita senza pensare che si tratta di un’amichevole per arrivare ad avere il ritmo gara che ci sarà all’Europeo”.  Domani sera gli Azzurrini saranno davanti alla tv a tifare per la Nazionale nel ritorno del play off Mondiale con la Svezia: “Siamo tutti con loro e anche la spinta di San Siro sarà importante”.

Il match con la Russia sarà presentato domani alle ore 14 presso l’Aula Consiliare del Comune di Frosinone alla presenza del sindaco Nicola Ottaviani, dell’assessora allo Sport Valentina Sementilli, del delegato comunale ai Grandi Eventi Gianpiero Fabrizi, del presidente del Frosinone Calcio Maurizio Stirpe, del responsabile organizzativo della Nazionali Giorgio Bottaro e del tecnico della Nazionale Under 21 Luigi Di Biagio.

L’elenco dei convocati

Portieri: Emil Mulyadi Audero (Venezia), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Arturo Calabresi (Spezia), Elio Capradossi (Bari), Lorenzo Dickmann (Novara), Gian Filippo Felicioli (Hellas Verona), Gianluca Mancini (Atalanta), Raoul Petretta (Basilea), Giuseppe Pezzella (Udinese), Filippo Romagna (Cagliari);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Fabio Depaoli (Chievo Verona), Manuel Locatelli (Milan), Rolando Mandragora (Crotone), Alessandro Murgia (Lazio);
Attaccanti: Federico Bonazzoli (Spal), Federico Chiesa (Fiorentina), Patrick Cutrone (Milan), Andrea Favilli (Ascoli), Riccardo Orsolini (Atalanta), Vittorio Parigini (Benevento), Daniele Verde (Hellas Verona), Luca Vido (Atalanta).

Staff – Allenatore: Luigi Di Biagio; Vice allenatore: Massimo Mutarelli; Segretario: Emiliano Cozzi; Preparatore atletico: Vito Azzone; Preparatore dei portieri: Antonio Chimenti; Match Analyst: Filippo Lorenzon; Medici: Angelo De Carli e Luca Gatteschi; Fisioterapisti: Enzo Paolini e Guido Mauro Ferrini; Nutrizionista: Cristian Petri: Magazziniere: Claudio Gagliardi.

Il programma della Nazionale Under 21

Lunedì 13 novembre
ore 14.00  –  Conferenza Stampa presso Comune di Frosinone con il Tecnico Di Biagio
ore 17.00 –   allenamento MD-1  presso Stadio “Benito Stirpe”- Frosinone (aperto Stampa primi 15 minuti)

Martedì 14 novembre
ore 18.30 – ITALIA – RUSSIA  Stadio “Benito Stirpe”- Frosinone
Al termine della gara incontro con la Stampa e rientro di atleti e staff alle rispettive sedi.

Store FIGC