Parte da Norcia la stagione delle Azzurrine: 24 convocate per il primo raduno stagionale

Parte da Norcia la stagione delle Azzurrine: 24 convocate per il primo radu

Un mese dopo la partecipazione alla Fase finale del Campionato Europeo in Svizzera, che ha visto l’Italia uscire di scena nella fase a gironi del torneo continentale, la Nazionale Under 19 Femminile apre la nuova stagione a Norcia, dove le Azzurrine si raduneranno da lunedì 27 agosto a domenica 2 settembre.

Alle ragazze classe 2000 si aggregheranno per questo primo raduno 11 calciatrici classe 2001, 7 delle quali tra le protagoniste del Campionato Europeo disputato lo scorso maggio in Lituania con l’Under 17. Lo stage, che sabato 1° settembre (ore 17) vedrà la Nazionale affrontare in amichevole la Pink Bari, permetterà al tecnico Enrico Sbardella, confermato sulla panchina dell’Under 19, di iniziare ad assemblare un gruppo che cercherà di ottenere anche quest’anno la qualificazione alla Fase finale dell’Europeo.

L’elenco delle convocate

Portieri: Roberta Aprile (Pink Sport Time), Camilla Forcinella (AGSM Verona), Lia Lonni (Orobica Calcio Bergamo);
Difensori: Paola Boglioni (Empoli), Maria Luisa Filangeri (Florentia), Caterina Fracaros (Tavagnacco), Sofia Meneghini (AGSM Verona), Vanessa Panzeri (Juventus), Francesca Quazzico (ASD Pink Sport Time), Chiara Ripamonti (Fiorentina), Angelica Soffia (AGSM Verona);
Centrocampiste: Bianca Bardin (AGSM Verona), Melissa Bellucci (Jesina), Sofia Colombo (Mozzanica), *Giada Greggi (Roma), Benedetta Orsi (Sassuolo), Valentina Puglisi (Juventus), Martina Tomaselli (Sassuolo);
Attaccanti: Asia Bragonzi (Inter Milano), Anita Coda (Milan), Francesca Imprezzabile (Sassuolo), Serena Landa (Real Meda), *Angelica Parascandolo (Pink Sport Time), Elisa Polli (Tavagnacco).

*indisponibili, al loro posto convocate Sara Baldi (AGSM Verona) e Azzurra Corazzi (Fiorentina)

Staff – Allenatore: Enrico Maria Sbardella; Assistente allenatore: Elena Proserpio Marchetti; Segretario: Sabrina Filacchione; Preparatore atletico: Adalberto Zamuner; Preparatore dei portieri: Davide Quironi; Medico: Carlo Massafra; Fisioterapista: Emanuele Provini.

Store FIGC