17^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

17^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

La 17^ si inserisce all’interno della sette giorni dedicata agli ottavi di finale di Coppa Italia con Torino-Napoli che ne rappresenta la portata principale condita da vari scontri interlocutori tra big e medio-piccole. Vi ricordiamo inoltre che, per fugare ogni dubbio valutando nello specifico le performance stagionali di tutti i giocatori della Serie A, potrete consultare i dati forniti da Opta nel nostro Widget Center (clicca qui).

 

PORTIERI

Nemmeno il tempo di archiviare l’ottavo di Coppa Italia che Milan e Hellas si ritrovano ancora contro, stavolta a Verona: Donnarumma è pronto ad infilare un altro clean sheet. Sorrentino è in stato di grazia, reduce dall’ennesima prestazione da 8 in pagella e a Crotone sarà sicuramente decisivo. La Sampdoria è in netto calo nelle ultime uscite, come del resto le performance di Viviano che subisce reti da 5 giornate consecutive: che contro il Sassuolo sia la volta buona di invertire il trend e tornare alla piena sufficienza?

 

DIFENSORI

Passo dopo passo De Sciglio sta ritrovando se stesso e con questo il ruolo di titolare assieme a sufficienze sempre più ampie: a Bologna potrà certamente dare continuità al suo rendimento. Con questa Atalanta ancora immersa nel sogno europeo e in ottimo stato di forma il match casalingo contro il sempre più ultimo Benevento sarà ottima occasione per Caldara, sempre a caccia di quei bonus cui la scorsa stagione ci aveva abituati. Romagnoli sembra in netta ascesa e il gol in Coppa Italia avrà galvanizzato le sue convinzioni, dategli una chance.

 

CENTROCAMPISTI E TREQUARTISTI

Veretout è la sorpresa delle sorprese: giocatore affidabile, dinamico e dal bonus facile si è preso la titolarità nella Fiorentina con pieno merito, ha tutto il diritto di essere considerato. Nainggolan sembra essere finalmente e pienamente integrato nel meccanismo tattico di Di Francesco e contro il Cagliari è a caccia di bonus pesanti “tipici” della tradizione dell’ex. Altro viola su cui puntare è Chiesa, spesso decisivo tra le mura amiche e sicuro titolare contro un Genoa di certo non granitico. Infine Bonaventura che, con 3 sigilli negli ultimi 180′ è tornato il primo violino dell’orchestra rossonera dopo mesi di appannamento.

 

ATTACCANTI

Dopo le ottime impressioni in Coppa Italia, Gattuso è solleticato dall’idea Cutrone: ci scommetterete? Noi scommettiamo anche sul riscatto di Dybala, chiamato alla prova del nove a Bologna per spegnere il fuoco delle critiche e terminare la lunga astinenza da bonus. Non dimenticate Quagliarella, reduce da una doppietta e sempre nel vivo del gioco doriano, specie in casa (come in questo turno) dove sa esaltarsi come pochi.

Store FIGC