19^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

19^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

Una giornata “sperimentale”, se vogliamo, quella in programma per l’epilogo del 2017, visto che la massima serie terrà banco anche durante la parentesi natalizia. Fiorentina-Milan e Inter-Lazio sono sicuramente i match di cartello ma occhio ad un interessante Torino-Genoa potenzialmente da “over”. Vi ricordiamo inoltre che, per fugare ogni dubbio valutando nello specifico le performance stagionali di tutti i giocatori della Serie A, potrete consultare i dati forniti da Opta nel nostro Widget Center (clicca qui).

 

PORTIERI

Partiamo dal consigliare Szczesny che dovrebbe essere confermato vista la volontà di non accelerare il rientro di Buffon: la porta bianconera è blindata da 8 match consecutivi e non sembra poter essere l’Hellas la minaccia a questa striscia di imbattibilità. Dopo una flessione è lecito aspettarsi anche una risalita nel rendimento della Sampdoria e questo passerà anche per una tenuta difensiva tutta da ritrovare; ecco perché Viviano contro la Spal è chiamato ad una grande prova. Nonostante il prestigioso successo contro l’Inter ed il relativo boost di entusiasmo, confidiamo che Alisson possa tenere a bada gli avanti del Sassuolo.

 

DIFENSORI

La media voto di 6,31 ci porta a segnalarvi il granata N’Koulou che contro il Genoa potrà certamente confermarsi. Il periodo d’oro atalantino pare non volersi arrestare e Toloi rappresenta opzione sempre valida ed affidabile. Rendimento in flessione ma bonus in salita per Cacciatore che avrà nell’attacco beneventano una potenza di fuoco non troppo difficile da fronteggiare.

 

CENTROCAMPISTI E TREQUARTISTI

Il rendimento di Torreira non ha risentito della calo di performance della Sampdoria e per questo è sempre un papabile delle vostre fanta-formazioni. Cristante è al centro di voci di mercato come nessuno, il suo rendimento è elevatissimo e i suoi bonus pesanti numerosi: opzione ideale. Mettete in ballottaggio uno tra Jankto e Barak, gioielli dell’Udinese che Oddo sta valorizzando all’inverosimile. Mihajlovic è chiamato a portare punti per un Torino di grande qualità ma troppo a corrente alternata e Iago Falqué è l’attuale riferimento granata col plus di essere anche rigorista.

 

ATTACCANTI

Il gol in Coppa Italia è valso una stracittadina sempre sentitissima all’ombra della Madonnina e la maglia da titolare è lì a portata: Cutrone deve essere l’uomo del rilancio rossonero e la sua voglia di gol è un’assicurazione sul rendimento di questo giovane attaccante. Più di qualche segnale è stato lanciato da Destro che vuole definitivamente rilanciarsi in questa stagione, come la doppietta nell’ultimo turno dimostra. Perdura l’incognita Dybala; deve riprendersi la Juve, sarà l’ultima dell’anno contro l’Hellas la volta buona?

Store FIGC