25^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

25^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

Anche per la 25^ di Serie A è previsto un palinsesto con inizio anticipato a venerdì con Juventus-Palermo, visto l’impegno in Champions dei bianconeri ad Oporto. La serata di domenica sarà allietata da due match sulla carta molto interessanti: Roma-Torino e Milan-Fiorentina. Attenzione anche al back-to-back di Europa League che potrebbe sparigliare le carte. Vi ricordiamo che cliccando sull’immagine sottostante accederete al nostro widget center con statistiche Opta che vi permetteranno di comparare nel dettaglio le performance dei singoli calciatori e delle squadre di Serie A.

 TESTATA-FANTA-3

VENERDÌ 17 FEBBRAIO

JUVENTUS-PALERMO ore 20.45

La Juventus arriva da 4 partite senza subire reti ed il Palermo sembra poter difficilmente arrestare questa striscia positiva, ergo Buffon tra i pali è consigliatissimo. Ci sarà turnover in vista del Porto: potrebbe essere la partita di Pjaca e Benatia finalmente.

SABATO 18 FEBBRAIO

ATALANTA-CROTONE ore 18.00

Tendenzialmente l’Atalanta tra le mura amiche subisce pochissime reti, trend che ha tutto per essere confermato viste le difficoltà offensive in trasferta del Crotone, soltanto 7 volte in gol lontano dallo “Scida”: una scelta low cost come Berisha tra i pali non è da scartare affatto come quella di Caldara in difesa, giocatore mai sotto al 6 in pagella. Occhio anche ai sempre più frequenti bonus del “Papu” Gomez, letteralmente in stato di grazia. Spinazzola in mediana? Perché no! Altra prestazione positiva con assist nell’ultimo turno.

EMPOLI-LAZIO ore 20.45

Basta davvero poco all’Empoli per assicurarsi la permanenza in A e lo farà puntando sulla solidità difensiva, la stessa che ha fatto maturare a Skorupski oltre 10 clean sheet stagionali. Difficile che la porta toscana resti inviolata tuttavia anche contro la Lazio ed il pericolo numero uno si chiama pertanto ImmobileIn difesa Hoedt sembra essersi guadagnato i gradi di titolare, vista la quasi certa assenza di Mchedlidze l’affare è dietro l’angolo.

DOMENICA 19 FEBBRAIO

BOLOGNA-INTER 12.30

L’assenza di Destro apre un vero valzer in attacco tra i rossoblu e Verdi è quotato nell’inedito ruolo di centravanti. La fiducia va però agli uomini di Pioli che stanno dimostrando grandissimo carattere. A Gagliardini manca davvero solo il gol: la legge dei grandi numeri è dalla vostra parte se deciderete di puntare su di lui, peraltro sempre tra i migliori in pagella. Perisic torna dal “riposo forzato”: senza Icardi la gli indizi sul bonus pesante cadono decisamente sul croato.

CHIEVOVERONA-NAPOLI ore 15.00

Trasferta delicata per il Napoli, reduce dalla dispendiosa, per corpo e mente, trasferta del Bernabeu. Spazio probabilmente a qualche rotazione, con Milik che scalpita per tornare titolare e magari al gol: scelta in controtendenza che premierebbe il fantallenatore che ne avrà il coraggio, trascurano magari il Mertens formato fenomeno di questa stagione, capace di dispensare bonus a pioggia.

PESCARA-GENOA ore 15.00

Pessimo il periodo di forma per entrambe, con la differenza che per il Pescara ha avuto inizio dalla seconda di Campionato senza mai cessare. Partita da “over” con Benali e Simeone indiziati numero uno per i bonus. Il cambio di guida tecnica avrà dato la scossa agli abruzzesi? Grandissima incognita ma andate sul sicuro e non rischiate nessun altro dei biancazzurri anche se l’arrivo di Zeman getta il seme della speranza, quantomeno a livello di bonus!

SAMPDORIA-CAGLIARI ore 15.00

Sette vittorie, tre pareggi e soltanto due sconfitte per la Sampdoria in casa; il Cagliari è esattamente agli antipodi nel rollino di marcia in trasferta. I giochi sono presto fatti. Viviano, per questioni tanto di rendimento personale che di resa dell’attacco avversario lontano dal Sant’Elia, è un’opzione molto valida al pari di quella del nuovo terzino destro di spinta agli ordini di Giampaolo Bereszynski che si è inserito alla grande pur essendo approdato da poche settimana a Genova. Come secondo o terzo violino del vostro attacco il dubbio amletico potrebbe essere il seguente: Muriel o Schick? Il colombiano va a segno da tre giornate consecutivamente ed è rigorista mentre la giovane rivelazione ceca ha una frequenza di bonus invidiabile.

UDINESE-SASSUOLO ore 15.00

Match ostico da decifrare. Tra i friulani spicca il momento di buona forma di De Paul mentre Pellegrini è decisamente il migliore del Sassuolo in questa stagione, con già 5 reti all’attivo.

ROMA-TORINO ore 18.00

Una Roma reduce dalla trasferta di Europa League se la vedrà contro il sempre frizzante Torino di Mihajlovic, rinvigorito dalla goleada dell’ultimo turno anche se con vari problemi difensivi da risolvere. Dzeko e Belotti la faranno da padrone, gol a raffica per loro anche se recidivi ai malus da rigori sbagliati. Nainggolan è incontenibile, la posizione di trequartista lo sta esaltando e la friabile retroguardia granata soffrirà i suoi inserimenti; non sarebbe una sorpresa se Iago Falqué siglasse il proverbiale gol dell’ex, visto il suo recente rollino di marcia. Siete in cerca di un difensore? Fazio è l’uomo che fa per voi: nel 2017 è salito ad un notevole 6,83 di media-voto.

MILAN-FIORENTINA ore 20.45

Ocampos si avvia a ricevere una bocciatura che porterà Bacca di nuovo al centro dell’attacco rossonero, queste le ultime da Milanello dove Deulofeu e Suso sono giocatori barometro molto avvezzi a bonus. La Fiorentina dovrà fare a meno dello squalificato Bernardeschi, uomo faro di Sousa; Chiesa sempre l’unica scelta possibile a questo punto, vista la recente involuzione dei viola, in difficoltà.

Store FIGC