31^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

31^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

Una giornata dove i principali duelli verranno disputati a distanza, tanto per il vertice quanto per i posti in Europa. Partita di cartello quella tra Roma e Fiorentina. Vi ricordiamo inoltre che, per fugare ogni dubbio valutando nello specifico le performance stagionali di tutti i giocatori della Serie A, potrete consultare i dati forniti da Opta nel nostro Widget Center (clicca qui).

 

PORTIERI

Pur non avendo la media voto ed il rendimento della scorsa stagione, Donnarumma è reduce da 5 clean sheet nelle ultime 7 e contro il Sassuolo non risulta improbabile che tale periodo di reti inviolate prosegua. A Benevento la Juventus schiererà Szczesny tra i pali nella parentesi in mezzo alle due gare contro il Real: affidabilità assicurata. La Lazio proverà dopo oltre un mese a tenere la porta inviolata in quel di Udine: la legge dei grandi numeri è dalla parte di Stakosha.

 

DIFENSORI

Anche a Ferrara, Masiello va schierato: è uno dei top media-voto in reparto e sta probabilmente disputando la sua miglior stagione in carriera. In Champions la fisicità di Benatia è davvero mancata e a Benevento ci sarà un ottimo rodaggio per il marocchino in vista della missione (quasi) impossibile del Bernabeu. Dopo il calo di rendimento coinciso con le battute d’arresto del Napoli, Koulibaly dovrà tornare ai fasti di un paio di mesi fa per dare agli uomini di Sarri le certezze necessarie per non smettere di credere nell’obiettivo Scudetto.

 

CENTROCAMPISTI E TREQUARTISTI

Reduce da 3 reti nelle ultime 4 uscite, 5 in totale, Barella è decisamente l’uomo del momento in casa sarda anche a livello di valutazioni, costantemente sopra la sufficienza: schieratelo. La “cura Gattuso” ha rivitalizzato Calhanoglu in maniera evidente tanto da renderlo forse il meno sacrificabile quando si tratta di fare turnover. Dopo alcune incomprensioni ed equivoci tattici seguiti alla lunga fase del recupero fisico, Felipe Anderson è determinato ad essere il valore aggiunto dei biancocelesti nel rush finale. Assist e gol, in una parola: bonus; è l’identikit dello Iago Falqué di questa stagione, caratterizzata da un livello di performance elevatissimo che metterà certamente in difficoltà anche una difesa solida come quella dell’Inter.

 

ATTACCANTI

Nel recupero infrasettimanale abbiamo avuto un gradito deja vù col “Gallo” Belotti tornato a cantare come non mai attraverso una roboante tripletta che ha spazzato via il Crotone: deve essere il suo momento adesso. Dybala, squalificato per il match di ritorno a Madrid, sarà voglioso di cancellare una serata storta sfoderando il meglio di sé nella trasferta campana, match testa-coda sempre delicatissimo. Se c’è una certezza nell’attacco romanista il suo nome è Edin Dzeko; che sia campionato o Champions il tabellino lo vede sempre presente e questa costanza lo rende assolutamente prioritario nelle vostre scelte.

Store FIGC