36^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

36^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

Allo Stadium i bianconeri hanno in mano la possibilità di gettare una seria ipoteca sul discorso Scudetto affrontando il Bologna mentre il Napoli dovrà tenere in piedi le residue speranze di trionfo ospitando il Torino. In coda serratissima battaglia per la permanenza in A: il Chievo, perdendo contro il Crotone sarebbe davvero nei guai mentre i calabresi agguanterebbero una virtuale salvezza; la Spal potrebbe clamorosamente approfittarne vincendo contro il Benevento mentre il Cagliari dovrà limitare i danni arginando la Roma se vuole evitare di essere risucchiato nella bagarre. Vi ricordiamo inoltre che, per fugare ogni dubbio fantacalcistico, valutando nello specifico le performance stagionali di tutti i giocatori della Serie A, potrete consultare i dati forniti da Opta nel nostro Widget Center (clicca qui).

 

PORTIERI

Vincere per il Napoli dovrà essere l’imperativo categorico e tutto l’ambiente è deciso a riscattare la brutta figura di Firenze con una grande partita contro un avversario ostico come il Toro: Reina è quotato per un clean sheet. Seppur per obiettivi diversi, il discorso è totalmente sovrapponibile sulla figura dell’estremo difensore ferrarese Gomis, per la SPAL è ora o mai più. La rincorsa europea rossonera potrebbe essere coronata contro un Verona in evidente stato confusionale e Donnarumma è chiamato ad essere determinante per allontanare definitivamente Sampdoria e Fiorentina.

 

DIFENSORI

L’infortunio di Romagnoli ha dato una chance al veterano Zapata che sembra in ottimo stato di forma: il suo è un momento da cavalcare! Rugani è dato presente nell’XI bianconero, anche in vista di un mini turnover volto a preservare i veterani per la finale di Coppa Italia. L’ottimo momento della Fiorentina coincide con picco di rendimento di Biraghi, reduce da tre 7 nelle ultime sette partite ed autore di 4 assist ed una rete in stagione.

 

CENTROCAMPISTI E TREQUARTISTI

Allegri, visto l’appannamento di Khedira e la squalifica di Pjanic, si affiderà a Bentancur, talento cristallino da sgrezzare ma già artefice di ottime cose in stagione. L’assenza del fantasista turco Calhanoglu è pesata parecchio ed il suo rientro con gol e assist a Bologna è valso i 3 punti: puntate dritti su di lui! Bernardeschi è pronto a tornare tra i titolari: il papabile turnover alzerà le sue probabilità di impiego dall’inizio, sa essere sempre decisivo. L’Atalanta ritrova Ilicic, il suo capocannoniere: la rincorsa verso una seconda, clamorosa, qualificazione europea consecutiva non è affatto impossibile.

 

ATTACCANTI

La macchina da gol laziale perfettamente orchestrata da Inzaghi dovrà fare a meno del primo violino Immobile e puntare tutto su Caicedo; il rischio di questa eventuale opzione è alto ma alti sarebbero i dividendi. Dybala è uscito decisamente galvanizzato dalla vittoria all’ultimo respiro contro l’Inter ed il suo stato di forma va affinato con minuti messi nelle gambe per la Finale di Coppa Italia e lo scontro risolutivo per lo Scudetto contro la Roma: il match col Bologna rappresenta un ottimo test nonché un viatico decisivo dove i suoi bonus potrebbero arrivare copiosi. Cercasi disperatamente Berardi: il gol su rigore contro il Crotone, seppur inutile ai fini del risultato, è un segnale di rinascita per il mancino calabrese? Noi vogliamo dargli fiducia.

Store FIGC