37^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

37^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

Penultimo atto della Serie A 2016/2017 con la Juventus, fresca vincitrice della terza Coppa Italia consecutiva, desiderosa finalmente di archiviare il discorso Scudetto contro un Crotone mai domo e ancora attaccato alle residue speranze di salvezza. La Roma aprirà la giornata contro il Chievo e potrà tuttavia mettere pressione ai bianconeri mentre il Napoli sarà impegnato in un’affascinante disputa contro la Fiorentina. Vi ricordiamo che cliccando sull’immagine sottostante accederete al nostro widget center con statistiche Opta che vi permetteranno di comparare nel dettaglio le performance dei singoli calciatori e delle squadre di Serie A.

TESTATA-FANTA-3

SABATO 20 MAGGIO

CHIEVOVERONA-ROMA ore 18.00

Szczęsny vanta una fantamedia davvero eccellente e, in più, potrà far affidamento su una squadra in grande forma, fortemente determinata a vincere senza patemi. Tornerà anche Strootman dopo due giornate di squalifica e le sua freschezza si noterà come del resto quella di El Shaarawy, salito improvvisamente di colpi in questo finale di stagione. Il Chievo ha gettato l’ancora da tempo, non puntate sugli uomini di Maran.

NAPOLI-FIORENTINA ore 20.45

Match pirotecnico ma forse a senso unico, visti gli opposti momenti di forma. Ecco perché punteremo solamente sui partenopei: Callejon ha impressionato più di tutti contro il Torino ma anche Insigne è decisamente in stato di grazia con bonus a pioggia nelle ultime settimane.

DOMENICA 21 MAGGIO

EMPOLI-ATALANTA ore 15.00

Le motivazioni sono dalla parte dei toscani anche se la forma atalantina lascia pochi margini. Conti vuole concludere una stagione magica continuando a performare al massimo come ha ormai abituato tutti; se consideriamo poi le otto reti messe a segno sinora i “conti” sono presto fatti. Spinazzola è un giocatore di elevata affidabilità, andato in circa il 60% delle partite disputate oltre il 6, ideale per una scelta a prezzi contenuti ma di alto rendimento. Tra i toscani, in cerca della zampata-salvezza, l’uomo in più è El Kaddouri, costantemente il migliore in campo dal suo arrivo a gennaio.

GENOA-TORINO ore 15.00

Evitate scrupolosamente portieri e difensori di entrambe le squadre. Nel Toro c’è la costante Iago Falqué che, con 11 reti e 4 assist, si candida per lasciare il segno come ex dell’incontro.

JUVENTUS-CROTONE ore 15.00

Sarà una Juventus formato Champions perché questa è una partita fondamentale. Buffon tra i pali, visto un probabile clean sheet e Cuadrado in avanti pronto a spaccare in due le barricate pitagoriche. Attenzione a Dani Alves: è l’uomo dei momenti decisivi, puntate su di lui!

MILAN-BOLOGNA ore 15.00

Le due squadre si affrontano, rispettivamente, per agguantare i preliminari di Europa League e per l’onore. I rossoblu sono in un ottimo momento di forma ed hanno trovato nell’asse Destro-Di Francesco un jolly letale da bonus a ripetizione. Dal canto suo Montella dovrà quindi sperare nel miglior Donnarumm, anche in una possibile versione da para rigori e su Pasalic, sempre protagonista in questo 2017 che lo ha visto legittimarsi in modo perentorio con pochissime insufficienze e addirittura 3 gol nelle ultime cinque giornate.

SASSUOLO-CAGLIARI ore 15.00

Iemmello è stato l’uomo rivelazione dell’ultimo turno, con la doppietta vincente rifilata all’Inter nella prima da titolare in Serie A: confidiamo sul fatto che il momento magico non sia ancora esaurito! Tra i sardi pescate Barella per il vostro centrocampo: talento, brio e dinamismo a basso costo per una scelta di complemento ideale.

UDINESE-SAMPDORIA ore 15.00

Un match cucito su misura per consentire a Schick di legittimarsi come piatto forte del mercato estivo: ci aspettiamo bonus da lui!

LAZIO-INTER ore 20.45

La Lazio arriva all’ultima stagionale in casa con l’amaro in bocca della sconfitta nella finale di Coppa Italia che ha comunque confermato l’ottimo stato di forma di Keita e Felipe Anderson nonché il ritorno a ottimi livelli di Basta. Con la tegola Icardi, fuori per il finale di stagione, i nerazzurri dovranno trovare una nuova via per il gol: l’indiziato numero uno è il sempre positivo Eder.

LUNEDÌ 22 MAGGIO

PESCARA-PALERMO ore 20.45

Non ci sarà nulla in palio ma nessuno ci sta a perdere ed il Pescara cercherà di sfruttare il talento di Bahebeck per sbloccare il risultato. Rispoli in difesa è sempre consigliato: è lui il migliore del Palermo in quanto a voti e non disdegna bonus.

Store FIGC