6^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

6^ giornata di campionato: i consigli per il Fantacalcio

Il derby della Mole è certamente il piatto principale del menu della sesta giornata ma spicca anche Atalanta-Fiorentina, molto interessante dal punto di vista dei bonus. Vi ricordiamo inoltre che, per fugare ogni dubbio valutando nello specifico le performance stagionali di tutti i giocatori della Serie A, potrete consultare i dati forniti da Opta nel nostro Widget Center (clicca qui).

 

PORTIERI

Crotone-Benevento si preannuncia match da “under” e potrebbe rivelarsi ottima scelta quella di puntare sul pitagorico Cordaz, sempre tra i migliori dei suoi e con buone chance di portare a casa un clean sheet. Reina è un’opzione che non abbisogna di elementi a sostegno, visto che a Ferrara il Napoli arriva in piena forma e da capolista. Infine Strakosha della Lazio, reduce da una partita complessa ma con una ghiotta occasione di rifarsi a Verona contro un attacco non di certo prolifico.

 

DIFENSORI

Dopo la prova opaca di Bologna e con un’Inter attesa dall’abbraccio di San Siro potrebbe valere la pena di schierare Skriniar, autentico baluardo di Spalletti. Poi due scelte ottime per i bonus come Ghoulam e Florenzi, rispettivamente impegnati a Ferrara contro la Spal e in casa contro l’Udinese. Dopo quanto ha dimostrato nell’ultimo turno, Caldara è una scelta più che raccomandata: i suoi bonus non tradiscono ed ora che ha ritrovato la migliore condizione atletica le sue valutazioni saranno ottime come da tradizione.

 

CENTROCAMPISTI E TREQUARTISTI

Il test Serie A non ha smentito la grande affidabilità di Matuidi, sempre quantomeno sufficiente e uomo adatto a big match come quello rappresentato dal derby. Continuiamo a cavalcare il momento di grandissima forma di Barella, forse già giunto alla stagione della consacrazione. Che super prestazione nel turno infrasettimanale per Verdi! Il suo talento è essenziale per il Bologna, schieratelo. Callejon è giocatore spesso non considerato quanto merita: è praticamente esente da malus e turnover, i suoi voti superano di fatto sempre la sufficienza e i bonus non mancano. Per un’opzione low cost Gil Dias della Fiorentina rappresenta il prototipo ideale del giocatore di rendimento.

 

ATTACCANTI

Impossibile prescindere da Dzeko e Mertens, segnano a raffica da oltre un anno e sembrano non volersi minimamente accontentare. Contro il Benevento e tra le mura amiche il Crotone dovrà fare assolutamente punti e l’indiziato numero uno per un bonus è Budimir. Discusso all’inverosimile e punto nell’orgoglio Higuain vorrà mettere a tacere le critiche nella stracittadina torinese: nella scorsa stagione segnò 3 reti nei due derby e questo statisticamente è un indicatore non trascurabile!

Store FIGC