Alle 21 l’amichevole di lusso Italia vs Spagna a Roma!

Alle 21 l’amichevole di lusso Italia vs Spagna a Roma!

L’Under 21 torna allo stadio Olimpico di Roma trent’anni dopo: stasera (ore 21.00, Tv Rai Due) gli Azzurrini affrontano la Spagna in un match di grande fascino soprattutto in vista della Fase Finale dell’Europeo del prossimo giugno. ACQUISTA I BIGLIETTI
L’ultima apparizione dell’Under 21 allo Stadio Olimpico è datata 1986: anche quel giorno di fronte c’era la Spagna, la gara si concluse 2-1 grazie alle reti segnate da Gianluca Vialli e Giuseppe Giannini. Luigi Di Biagio era presente: “Ricordo bene quella partita – racconta – e l’atmosfera stupenda che c’era sugli spalti. Per noi che sia un’amichevole o una gara di qualificazione non fa differenza, l’affrontiamo sempre con la stessa determinazione e con l’obiettivo di vincere. Mi auguro che anche domani sera all’Olimpico ci sia una bella cornice di pubblico e che la gente si diverta”.

Un confronto, quello tra Italia e Spagna, che riveste un fascino particolare: in campo nove titoli europei, cinque vinti dagli Azzurrini, quattro dagli spagnoli. Le due nazionali, che si sono affrontate l’ultima volta quattro anni fa nella finale dell’Europeo in Israele vinta dagli iberici 4-2, propongono domani sera novanta minuti dal sapore diverso, un’amichevole – a quattro giorni dalla bella vittoria in casa della Polonia – che rappresenta per la squadra del tecnico Luigi Di Biagio l’ultimo collaudo prima dell’avventura europea. Una sorta di prova generale per un gruppo che ha percorso un cammino esaltante, confermando doti tecniche e indiscusse qualità, pur dovendo fare i conti con numerose defezioni (è tornato a casa anche il difensore Kevin Bonifazi per problemi muscolari)  e con inevitabili ostacoli.
Il tecnico ha già in mente la squadra da portare in Polonia, ma con qualche posto ancora da assegnare.

“La Spagna – spiega Di Biagio nella conferenza stampa della vigilia – è una squadra diversa dalla Polonia. Abbiamo rivisto la gara di giovedì scorso e, anche a mente fredda, abbiamo avuto sensazioni positive, ci siamo resi conto di aver dato il ritmo giusto su un campo complicato contro un avversario tosto. Adesso arriva la seconda amichevole di alto livello; gli spagnoli sono più bravi tecnicamente, noi dovremo esserlo altrettanto a rispondere colpo su colpo imponendo il nostro gioco senza paura. Il mio è un grande gruppo, l’obiettivo principale è quello di allenarsi bene e perché no anche divertendoci per giocare più sereni”.

L’amichevole dell’Olimpico rappresenterà anche l’occasione per una nuova sperimentazione della VAR (Video Assistant Referees) in modalità on-line da parte della Lega Serie A nell’ambito del protocollo con FIFA e IFAB. Dopo l’esordio assoluto della cosiddetta ‘moviola in campo’ nell’amichevole tra la Nazionale di Gian Piero Ventura e la Francia disputata a Bari lo scorso 1° settembre e i test ripetuti in occasione delle amichevoli dello scorso novembre Italia-Germania (A) a Milano e Italia-Danimarca (Under 21) a Bergamo, la VAR è stata sperimentata per la prima volta in Italia in modalità on-line nell’amichevole disputata lo scorso 18 gennaio allo stadio ‘Friuli’ di Udine tra le Nazionali Under 19 di Italia e Spagna. La VAR in modalità on-line è stata testata anche il 22 febbraio (Stadio ‘Renato Dall’Ara’ di Bologna, Italia – Francia Under 19), l’8 marzo (Stadio ‘Carlo Castellani’ di Empoli, Italia – Danimarca Under 18) e il 22 marzo (Stadio ‘Marcantonio Bentegodi’ di Verona, Italia – Germania Under 16).

L’elenco dei convocati
Portieri: Emil Audero (Juventus), Pierluigi Gollini (Atalanta), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Antonio Barreca (Torino), Davide Biraschi (Genoa), Davide Calabria (Milan),  Alex Ferrari (Hellas Verona), Adam Masina (Bologna),Nicola Murru (Cagliari);
Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Danilo Cataldi (Genoa), Alberto Grassi (Atalanta), Manuel Locatelli (Milan), Rolando Mandragora (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Sassuolo), Valerio Verre (Pescara);
Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Alberto Cerri (Pescara), Federico Chiesa (Fiorentina), Federico Di Francesco (Bologna), Andrea Favilli (Ascoli), Luca Garritano (Cesena), Federico Ricci (Sassuolo).

Lo Staff
Capo delegazione: Giorgio Bottaro; Accompagnatore: Vincenzo Marinelli; Allenatore: Luigi Di Biagio; Vice allenatore: Carmine Nunziata; Segretario: Emiliano Cozzi; Preparatore dei portieri: Antonio Chimenti; Preparatore atletico: Vito Azzone; Match Analyst: Filippo Lorenzon; Medici: Angelo De Carli e Luca Gatteschi; Fisioterapisti: Enzo Paolini e Guido Mauro Ferrini; Nutrizionista: Cristian Petri.

Il programma della Nazionale Under 21

Lunedì 27 marzo
ore 21.00             ITALIA –SPAGNA Under 21 presso lo   ‘Stadio Olimpico’ – Roma
Al termine della gara incontro con la stampa e rientro di atleti e staff alle rispettive sedi.

Store FIGC