Azzurri al lavoro a Coverciano. Ospite speciale la ASD Amatrice

Azzurri al lavoro a Coverciano. Ospite speciale la ASD Amatrice

Secondo giorno di allenamento per gli Azzurri in raduno da ieri al Centro Tecnico Federale di Coverciano per preparare i prossimi due incontri internazionali con l’Uruguay, il 7 giugno a Nizza (Amichevole, Stadio Allianz Riviera, ore 20.45, diretta Rai 1) e con il Liechtestein, l’11 giugno a Udine (Qualificazioni mondiali, Stadio Friuli, ore 20.45, diretta Rai 1).
Dopo i test atletici svolti fino a questa mattina, nel pomeriggio prima sessione di allenamento (assente solo Stephan El Shaarawy, testimone di nozze al matrimonio del fratello, che rientrerà in serata a Coverciano) per la Nazionale che ha ricevuto la visita della ASD Amatrice, la squadra del paese colpito dal sisma del 2016, neopromossa in Seconda Categoria. “È stata una bellissima esperienza – ha sottolineato l’allenatore della squadra laziale, Romeo Bucci –  e siamo consapevoli dello sforzo che la Federazione ha fatto per ospitarci. Per noi è stata una giornata da ricordare: un’emozione davvero incredibile”. Dopo aver visitato il Museo del Calcio ed il Centro tecnico federale, la delegazione dell’ASD Amatrice ha potuto assistere all’allenamento della Nazionale. “Quest’anno – ha commentato il capitano della formazione laziale, Remo Berardi, che prima dell’allenamento ha effettuato uno scambio di maglie con Daniele De Rossi – abbiamo vissuto tante emozioni, ma questa è davvero unica. Vedere questo centro e queste strutture, così ben curate, è davvero suggestivo: purtroppo noi non abbiamo l’opportunità di allenarci ad Amatrice e la speranza è quella di poter tornare presto a giocare nel nostro paese”.

ITALIA – URUGUAY. Per la seconda volta nella sua storia la Nazionale giocherà a Nizza. Contro l’Uruguay sarà un test di grande valore, che vedrà di fronte due tra le Nazionali più titolate: 4 titoli Mondiali, 1 Europeo, 1 Medaglia d’oro Olimpica per gli Azzurri; 2 Mondiali, 15 Coppa America, 2 Medaglie d’oro Olimpiche per la Celeste. Tornata al 12° posto nel ranking FIFA, per l’Italia l’amichevole con l’Uruguay sarà un test probante per la caratura dell’avversario, attualmente al 3° posto nel girone di qualificazione ai Mondiali della zona Conmebol dietro Brasile e Colombia, e un’occasione per rientrare nella Top Ten mondiale. Di fronte ci saranno tante vecchie conoscenze del calcio italiano: dal tecnico Oscar Washington Tabarez, un passato tra Cagliari e Milan, a tanti calciatori, tra i quali Fernando Muslera, Martin Caceres, Arevalo Rjos, Matias Vecino, Diego Laxalt,  Alvaro Gonzalez, Edinson Cavani (tra l’altro capocannoniere nel girone sudamericano con 9 reti).

ITALIA – LIECHTENSTEIN. Quattro giorni dopo la sfida in Costa Azzurra, la Nazionale prosegue il cammino nelle European Qualifiers per il Mondiale 2018: contro il Liechtenstein una gara da non sottovalutare per mantenere il primato del girone E insieme alla Spagna, che sarà impegnata in contemporanea a Skopje contro la FYR Macedonia, mentre l’Albania recentemente battuta dall’Italia a Palermo farà visita a Israele ad Haifa. Quello allo Stadio “Friuli” di Udine sarà l’ultimo appuntamento stagionale degli Azzurri, attesi poi il 2 settembre a Madrid dalla sfida con la Spagna probabilmente decisiva in vista del Mondiale 2018.

L’ELENCO DEI CONVOCATI

Portieri: *Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Davide Astori (Fiorentina), *Andrea Barzagli (Juventus), *Leonardo Bonucci (Juventus), **Mattia Caldara (Atalanta), *Giorgio Chiellini (Juventus), Andrea Conti (Atalanta), Danilo D’Ambrosio (Inter), Matteo Darmian (Manchester United), **Alex Ferrari (Verona), **Gian Marco Ferrari (Crotone), Leonardo Spinazzola (Atalanta);
Centrocampisti: Daniele De Rossi (Roma), *Claudio Marchisio (Juventus), Riccardo Montolivo (Milan), **Lorenzo Pellegrini (Sassuolo), Marco Verratti (Paris Saint Germain);
Esterni: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Inter), Stephan El Shaarawy (Roma), Lorenzo Insigne (Napoli);
Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Southampton), Ciro Immobile (Lazio).

*dal 5 giugno
**fino al 5 giugno

IL PROGRAMMA DELLA NAZIONALE

Domenica 4 Giugno 
h. 10.30 Allenamento (chiuso)
h. 13.00 Ingresso dei Media
h. 13.45 Conferenza stampa del Ct
h. 17.30 Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)

Lunedì 5 Giugno (AZZURRI PARTNER DAY)
h. 10.30 Allenamento (chiuso)
h. 13.00 Ingresso dei Media
h. 13.45 Incontro con la stampa (calciatori)
h. 17.30 Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)

Alle ore 19.00 è prevista sul campo n.2 la Finale del Progetto “Rete!” riservato ai minori non accompagnati dei centri di accoglienza. Ingresso dei Media dal Museo del Calcio dalle ore 18.45

Martedì 6 Giugno  MD-1
h. 10.30 Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)
h. 17.00 Partenza volo charter AZ da Firenze per Nizza
h. 18.10 Arrivo a Nizza e trasferimento allo Stadio Allianz Riviera
h. 18.45 Walk Around
h. 19.00 Conferenza stampa CT e 1 calciatore

Programma dell’Uruguay:
h. 10.00 Allenamento all’Allianz Riviera (aperto alla stampa i primi 15’)
h. 11.15 Conferenza Stampa all’Allianz Riviera

Mercoledì 7 Giugno MD
h.   20.45 GARA AMICHEVOLE ITALIA-URUGUAY
Al termine incontro con la stampa e trasferimento in hotel

Giovedì 8 Giugno
h. 11.00 Partenza volo charter AZ da Nizza per Firenze
h. 12.05 Arrivo volo a Firenze e trasferimento a Coverciano
h. 17.30 Allenamento (aperto i primi 15’)

Venerdì  9 Giugno                                
h. 10.30 Allenamento (chiuso)
h. 13.00 Ingresso dei Media
h. 13.45 Incontro con la stampa (calciatori)
h. 17.00 Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)

Sabato 10 Giugno MD-1
h. 10.30 Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)
h. 17.45 Partenza volo charter da Firenze per Trieste
h. 18.45 Arrivo e trasferimento allo Stadio Friuli di Udine
h. 19.45 Walk around
h. 20.00 Conferenza Stampa CT e 1 calciatore

Programma del Liechtenstein allo Stadio Friuli:
h. 18.00 Conferenza stampa del Liechtenstein
h. 18.30 Allenamento del Liechtenstein (aperto i primi 15’)

Domenica 11 Giugno MD
h.20.45 GARA EQ ITALIA-LIECHTENSTEIN
Al termine incontro con la stampa

Store FIGC