Azzurrini in campionato: Conti ancora in gol, Donnarumma sbarra la strada al Crotone

Azzurrini in campionato: Conti ancora in gol, Donnarumma sbarra la strada a

Questa Atalanta non ne vuole sapere di smettere di sognare. Nemmeno la corazzata juventina è riuscita ad espugnare la roccaforte orobica nell’anticipo della 34^ di campionato, chiuso sul 2-2 con una rete allo scadere proprio dei padroni di casa. Tra i protagonisti di questa prova senz’altro convincente troviamo Andrea Conti, ancora in gol (il settimo stagionale) e sempre più padrone della corsia destra, dove imperversa per tutta la durata del match dimostrando capacità atletiche e acume tattico capaci di annullare nella prima frazione un campione come Mandzukic; nella ripresa soffre, come del resto tutta l’Atalanta ma non va mai in confusione. L’appellativo di “sorpresa” gli va decisamente stretto ormai e quella che si sta per affacciare sarà un’estate decisamente calda per lui, da tempo sotto la lente di ingrandimento degli osservatori di mezza Europa.

Una menzione la dobbiamo anche a Gianluigi Donnarumma, autentico baluardo milanista allo “Scida” dove è stato superlativo su Barberis e Trotta con interventi serviti a tenere a galla i suoi in vista dell’arrembaggio finale, peraltro infruttuoso. Chiudiamo questa breve carrellata sui giovani prospetti azzurri con un altro estremo difensore, il classe 1994 Andrea Fulignati del Palermo; successo davvero pesante per i rosanero quello riportato sulla Fiorentina, anche se forse tardivo ai fini di un miraggio salvezza quasi svanito all’orizzonte. L’estremo difensore nativo di Empoli ha salvato su Chiesa e Babacar, dimostrando grande attenzione e meritando le chance che gli sono state concesse in questo finale di stagione.

Store FIGC