Buon compleanno a Mauro Tassotti, che compie 58 anni!

Buon compleanno a Mauro Tassotti, che compie 58 anni!

Mauro Tassotti nasce  il 19 Gennaio del 1960 a Roma. Autentica bandiera del Milan e del calcio italiano, dopo aver presidiato per 20 anni l’out di destra delle difese di Lazio, Milan e Nazionale è attualmente il vice di Shevchenko sulla panchina dell’Ucraina.

Il suo debutto tra i “pro” avviene a 18 anni con la maglia della Lazio, nel match di campionato del 5 Novembre contro l’Ascoli. Due anni dopo passa al Milan, allora militante in Serie B e la sua carriera conosce un’impennata, specie sotto la guida di Nils Liedholm che ne affina le doti tecniche e tattiche. Sotto le gestioni Sacchi e Capello domina per anni la scena mondiale, con trionfi che ridisegnano per sempre gli annali dello sport, facendo incetta di scudetti, Coppe dei Campioni (quella del 1994 alzata da Capitano rossonero) e Coppe Intercontinentali. Assieme a Baresi, Maldini, Galli e Costacurta completa un reparto difensivo da molti ritenuto il più forte della storia del calcio.

Dopo aver fatto parte della selezione olimpica e dell’Under 21, esordisce in Nazionale maggiore il 14 Ottobre del 1992, nel match contro la Svizzera: è l’esordiente meno giovane della storia azzurra fino a quel momento. Raggiunge l’apice con l’Italia nel Mondiale di USA ’94, nel quale gli Azzurri si classificano secondi dietro al Brasile. Con la maglia dell’Italia colleziona 7 presenze.

La sua carriera in panchina inizia nel 1997 quando assume il ruolo di allenatore della Primavera milanista, ricoperto fino al 2001. Da quell’anno affianca, come primo assistente, tutti gli allenatori passati sulla panchina rossonera, collezionando altri trionfi in Italia e nel Mondo. Nell’estate del 2015 lascia il Milan dopo 36 anni e segue l’ex stella rossonera Shevchenko sulla panchina della Nazionale ucraina.

Store FIGC