Calciomercato Azzurro: le notizie di venerdì 14 agosto

Calciomercato Azzurro: le notizie di venerdì 14 agosto

C’è anche il Milan su Roberto Soriano. Dopo aver perfezionato l’ingaggio dalla Roma di Alessio Romagnoli, i rossoneri, secondo quanto riporta oggi l’edizione on-line della Gazzetta dello Sport, avrebbero sondato il terreno con la Sampdoria per il centrocampista della Nazionale, corteggiato da tempo anche dal Napoli. L’amministratore delegato Galliani, stando alle indiscrezioni del quotidiano sportivo milanese, avrebbe telefonato personalmente al patron blucerchiato per avere delle prime informazioni sul giocatore, allenato la scorsa stagione dall’attuale tecnico milanista Sinisa Mihajlovic. Soriano, che è legato alla Sampdoria fino al giugno del 2017, è valutato circa 10 milioni di euro, cifra corrispondente alla clausola rescissoria inserita nel contratto.

La Sampdoria, intanto, sogna di riportare in Italia Mario Balotelli. Secondo Tuttosport, il presidente Ferrero, che ha riportato nei giorni scorsi a Bogliasco anche Antonio Cassano, avrebbe avuto un primo contatto con l’agente di Super Mario, Mino Raiola, per provare a capire i margini di una trattativa con il Liverpool, proprietaria del cartellino. I blucerchiati sperano in un trasferimento in prestito di Balotelli, magari con un “robusto contributo dei Reds per il pagamento dell’ingaggio” – come riporta stamane il giornale torinese -, anche perchè, come rivela oggi il ‘Daily Mirror’, nel contratto dell’attaccante italiano figurerebbe un ‘bonus fedeltà’ a 6 zeri per la sua permanenza ad Anfield.

Nel weekend di Ferragosto, inoltre, si potrebbero concludere anche altre operazioni che riguardano due attacccanti italiani: Mattia Destro e Andrea Belotti. L’attaccante di Ascoli Piceno è ormai prossimo a vestire la maglia del Bologna: la Roma ha da tempo trovato un accordo di massima con il club felsineo che a questo punto attende soltanto il sì definitivo del calciatore. Per quanto concerne Belotti, il Torino avrebbe soddisfatto le richieste del Palermo presentando un’offerta da 8 milioni di euro: per lasciar partire il ‘Gallo’, però, la società di Zamparini vorrebbero cautelarsi con un sostituto all’altezza. Probabile, perciò, che per il passaggio in granata del bomber dell’Under 21 bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Store FIGC