È il giorno di Argentina-Italia. Alle 20.45 riparte da Manchester il cammino degli Azzurri

È il giorno di Argentina-Italia. Alle 20.45 riparte da Manchester il cammi

Stasera, all’Etihad Stadium di Manchester, casa dei Citizens di Guardiola, andrà in scena il prestigiosissimo test match internazionale tra Argentina e Italia (diretta Rai 1, ore 20:45 italiane). Una partita il cui fascino non passa di certo inosservato, ammirando “scendere in campo” un palmarès di 6 Mondiali, 4 per gli Azzurri e 2 per la Selección.

Quello di Manchester sarà il 15° confronto della storia tra Azzurri e Albiceleste; lo score vede l’Italia avanti nei confronti diretti (6 vittorie a 3) anche se l’ultimo successo dei nostri portacolori risale a oltre 30 anni fa (3-1 nell’amichevole disputata a Zurigo). Nelle ultime 4 partite si contano infatti 2 pareggi e 2 vittorie dell’Argentina, entrambeallo Stadio Olimpico di Roma. Gli Azzurri tornano a Manchester per la seconda volta: la prima uscita fu quella datata 1996 in occasione dell’Europeo inglese, quando la Nazionale allora guidata da Arrigo Sacchi pareggiò a reti bianche con la Germania all’Old Trafford.

Quella in palinsesto stasera sarà anche una sfida tra due mostri sacri, entrambi con la fascia di Capitano al braccio. Dovesse scendere in campo, Buffon toccherebbe quota 176 presenze in azzurro, primo all-time a livello europeo e 4° per presenze con rappresentative nazionali al mondo; dall’altra parte ci sarà Leo Messi a guidare la squadra di Sampaoli, fresco di centesimo gol in Champions League, recordman di reti con l’Argentina (61) nonché decisivo per la qualificazione dei sudamericani al Mondiale. Sarà pertanto un importante battesimo per Luigi Di Biagio che, dopo essersi seduto in 45 occasioni sulle panchine di Under 20 e Under 21 a far data dal 2011, varcherà le soglie del terreno di gioco per la prima volta in veste di Ct della Nazionale maggiore.

Store FIGC