Europeo, Fase élite: oggi a Lignano Sabbiadoro il match d’esordio con la Grecia

Europeo, Fase élite: oggi a Lignano Sabbiadoro il match d’esordio con la

A Lignano Sabbiadoro comincia l’avventura europea della Nazionale Under 19. Oggi allo stadio ‘Teghil’ (ore 15.30 – differita su RaiSport domani alle ore 16) gli Azzurrini giocheranno la partita di esordio contro la Grecia, dando inizio alla seconda fase di qualificazione del torneo continentale. L’Italia, che ospiterà le sei gare del gruppo 3, se la vedrà con Grecia, Polonia e Repubblica Ceca e solo la prima classificata sarà ammessa alla fase finale che si svolgerà a luglio in Finlandia.

Gli ellenici rappresentano il primo ostacolo per i ragazzi di Paolo Nicolato, che si mostra ottimista sugli esiti di questo mini torneo: “E’ dura quando solo una squadra passa il turno, basta sbagliare una partita e tutto può essere compromesso. La prima partita è sempre la più importante e può mettere in discesa o in salita la qualificazione. Ma ho fiducia in questo gruppo, che seguo da due anni e che in gran parte sta insieme dai tempi dell’Under 15”.

Per Nicolato l’insidia maggiore della Fase élite è data dai ritmi di gioco, diversi da quelli che normalmente i ragazzi sostengono nei loro campionati: “L’intensità dei match giocati contro le altre Nazionali in ambito europeo è più pronunciata. Credo che questo, a parte l’aspetto tecnico-tattico, sia l’elemento di maggior difficoltà. La Grecia è una squadra aggressiva e volenterosa, riesce ad imprimere velocità alle partite e ha due attaccanti pericolosi quali Anastasios Douvikas (3 gol nella prima fase di qualificazione), che gioca in prima squadra con l’Asteras Tripolis nella Souper Ligka Ellada e Anagyros Kampetsis, inserito nella seconda squadra del Borussia Dortmund”.

La Grecia ha superato il primo turno di qualificazione arrivando seconda nel girone dietro la Romania e il bilancio degli scontri diretti con l’Italia è in perfetta parità, con una vittoria a testa e un pareggio. La partita degli Azzurrini sarà preceduta da Polonia-Repubblica Ceca, in programma a mezzogiorno allo stadio comunale di Cordovado.

Per la cartella stampa clicca qui

L’elenco dei convocati

Portieri: Michele Cerofolini (Fiorentina), Alessandro Plizzari (Ternana);
Difensori: Alessandro Bastoni (Atalanta), Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Inter), Alessandro Buongiorno (Torino), Antonio Candela (Genoa), Enrico Del Prato (Atalanta), Alessandro Tripaldelli (Juventus);
Centrocampisti: Davide Frattesi (Sassuolo), Matteo Gabbia (Milan), Alessandro Mallamo (Atalanta), Andrea Marcucci (Roma), Filippo Melegoni (Atalanta), Sandro Tonali (Brescia), Nicolò Zaniolo (Inter);
Attaccanti: Enrico Brignola (Benevento), Christian Capone (Pescara), Andrea Pinamonti (Inter), Gianluca Scamacca (Cremonese).

Staff – Capo Delegazione, Massimo Paganin; Allenatore: Paolo Nicolato; Assistente allenatore: Mirco Gasparetto; Segretario: Aldo Blessich; Preparatore atletico: Vincenzo Pincolini; Preparatore dei portieri: Gian Matteo Mareggini; Medici: Luca Labianca e Matteo Vitali; Fisioterapista: Nicola Sanna; Addetto Stampa, Giuseppe Ingrati; Match Analyst: Francesco Bordin; Tutor scolastici: Stefano Presciutti e Saverio Albano.

Il calendario del Gruppo 3 della Fase élite del Campionato Europeo

Prima giornata (21 marzo)
Ore 12: Repubblica Ceca-Polonia (stadio Comunale di Cordovado)
Ore 15.30: ITALIA-Grecia (stadio ‘G.Teghil’, Lignano Sabbiadoro – differita RaiSport alle ore 16 del 22 marzo)

Seconda giornata (24 marzo)
Ore 12: Repubblica Ceca-Grecia (stadio Comunale di Cordovado)
Ore 15.30: ITALIA-Polonia (stadio ‘G.Teghil’, Lignano Sabbiadoro – diretta RaiSport)

Terza Giornata (27 marzo)
Ore 16.30: ITALIA-Repubblica Ceca (stadio ‘Friuli’, Udine – diretta RaiSport)
Ore 16.30: Polonia-Grecia (stadio ‘G. Teghil’, Lignano Sabbiadoro)

Store FIGC