Gigi Buffon, un 2016 d’oro: dal Golden Foot alla Top 11 UEFA, passando per il Pallone Azzurro!

Gigi Buffon, un 2016 d’oro: dal Golden Foot alla Top 11 UEFA, passand

Quello appena passato è stato un anno memorabile per il Capitano della Nazionale, a livello di squadra, ma soprattutto a livello personale. Gigi Buffon, protagonista della Juventus vincitrice di Campionato e Coppa Italia 2015/16, e uomo copertina dell’Italia che ha ben figurato agli Europei di Francia, ha di fatto ricevuto importanti riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, sia per le grandi gesta compiute nel passato, che per quelle del presente.

L’esemplare carriera del quasi 39enne portiere azzurro è stata glorificata a luglio con l’assegnazione del Premio “Gaetano Scirea”, noto riconoscimento conferitogli per la correttezza e la lealtà sportiva dimostrata in campo, quindi ad ottobre con il Golden Foot, premio internazionale che ha consentito a Gigi di lasciare l’impronta delle sue mani sulla Champions Promenade di Montecarlo, insieme alle orme dei vari Pelè, Maradona, Di Stefano, Baggio ecc.

Ma non solo. La stima e la considerazione per “Superman” non sono state rivolte soltanto all’importante e vincente passato, ma anche allo splendido presente, che lo vede ancora al top tra gli estremi difensori mondiali. Dopo essersi aggiudicato a Capodanno il Pallone Azzurro 2016 (info), premio conferito dai Tifosi della Community on-line di Vivo Azzurro al miglior azzurro dell’anno, Buffon è stato inserito, qualche giorno dopo, anche nella Squadra dell’Anno della UEFA, insieme al compagno di club e nazionale Leonardo Bonucci (info).

In altre parole, un plebiscito di consensi, dove tifosi e addetti ai lavori sono stati concordi nel decretare che ormai quasi da 20 anni, il numero 1 al mondo è sempre lo stesso!

 

 

 

 

Store FIGC