La UEFA Women’s Champions League in mostra all’Olimpico prima di Roma-Fiorentina

La UEFA Women’s Champions League in mostra all’Olimpico prima d

L’AS Roma, in collaborazione con la FIGC e la Susan G. Komen Italia, sosterrà la Women’s Week. A partire da domani, venerdì 4 marzo, attraverso la Fondazione Roma Cares, il club giallorosso metterà in atto una serie di iniziative che avranno come tema centrale la sensibilizzazione al contrasto di ogni forma di discriminazione, sopruso o violenza ai danni delle donne. Nell’ambito delle diverse attività, la società offrirà inoltre un contributo concreto nel campo della prevenzione a favore della salute delle donne. La Women’s Week sarà soprattutto un importante momento di condivisione per lo sviluppo e il sostegno del calcio al femminile nel mondo dello sport.

Per testimoniare il proprio impegno su queste tematiche, l’AS Roma e la FIGC declineranno durante la Women’s Week il proprio crest nelle tinte del rosa, ricalcando la scelta dei club della NFL e di altre leghe professioniste statunitensi. ‘Think Pink, Play Football’ sarà il claim che accompagnerà le iniziative della settimana dedicata alle donne.

In occasione della gara tra Roma e Fiorentina, sarà esibita la UEFA Women’s Champions League, la cui finale si disputerà il 26 maggio presso lo Stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia. Prima del match di Serie A Tim, in programma domani sera alle 20.45, una rappresentanza della Scuola Calcio Femminile Under 12 del Club sfilerà sul prato dell’Olimpico. Ospite e testimonial d’eccezione del calcio femminile sarà la campionessa Patrizia Panico, attaccante della Fiorentina Women’s e ambasciatrice della Champions League. All’evento prenderà parte anche lo Sporting Locri, la squadra femminile di Calcio a 5 che è stata recentemente oggetto di intimidazioni.

La Women’s Week vuole rappresentare anche un momento di riflessione sull’importanza della prevenzione all’interno dell’universo femminile. Nella mattinata di domenica 6 marzo (dalle ore 8.30 alle 13.30), in occasione delle gare che disputeranno le squadre della scuola calcio giallorossa, la Susam G. Komen Italia, in virtù della partnership con Roma Cares, offrirà gratuitamente all’interno del Centro Sportivo Giulio Onesti un percorso di screening per la prevenzione dei tumori del seno alle mamme e/o accompagnatrici dei bambini impegnati nelle gare.

L’Associazione potrà garantire circa quaranta prestazioni nell’arco della mattinata attraverso la propria Unità Mobile di Mammografia. La Scuola Calcio AS Roma, tramite il CONI, metterà a disposizione anche la ‘sala medica’ per lo svolgimento delle visite specialistiche e delle ecografie.

Store FIGC