L’Italia rifila 12 gol alla Nigeria all’esordio nel Mondiale: show di Gori e Palmacci

L’Italia rifila 12 gol alla Nigeria all’esordio nel Mondiale: show di G

Diciotto gol, con la media di una rete ogni due minuti di gioco, e tante emozioni alla ‘National Arena’ di Nassau, dove nella notte italiana la Nazionale di Beach Soccer ha battuto 12-6 la Nigeria nel match d’esordio della Coppa del Mondo FIFA di Bahamas 2017.

Sotto per due volte nel primo tempo e capace di riagguantare il pareggio prima con Palmacci e poi con Zurlo, l’Italia ha sfruttato nella seconda frazione la vena realizzativa del suo bomber, Gabriele Gori, autore di 6 reti che vanno ad aggiungersi ai 19 gol messi a segno nelle qualificazioni di Jesolo, per poi allungare definitivamente nel terzo e ultimo periodo.

Gli Azzurri hanno conquistato così i primi tre punti nel Gruppo A e se domani riusciranno a battere l’Iran (ore 15.30 locali, le 21.30 italiane – differita su Eurosport 2 alle 10.30 del 30 aprile), che nell’altra gara del girone ha superato 3-2 il Messico, metteranno una seria ipoteca sulla qualificazione ai quarti di finale.

Da sottolineare, oltre ai sei centri di Gori, la tripletta dell’eterno Paolo Palmacci, che al suo settimo Mondiale ha raggiunto le 208 presenze in maglia azzurra, con 196 gol segnati e la ferma volontà di riscattare l’errore dal dischetto che costò l’eliminazione con Tahiti nella semifinale della Coppa del Mondo disputata due anni fa sulla spiaggia di Espinho in Portogallo.

Nelle altre due gare di giornata, successo di misura della Svizzera sui padroni di casa delle Bahamas (3-2) e dimostrazione di forza del Senegal, che ha travolto 9-0 l’Ecuador.

ITALIA-NIGERIA 12-6 (2-2, 4-2, 6-2)

Italia: Del Mestre, Ramacciotti, Corosiniti (Cap), Gori, Palmacci, Spada, Chiavaro, Marrucci, Di Palma, Frainetti, Marinai, Zurlo. All: Agostini.
Nigeria: Paul, Ohwoferia, Igudia, Abu, Ibenegbu, Ayalogu, Okemmiri, Taiwo, Tale, Olawale (Cap), Ogbonna, Ogodo. All: Adamu.
Arbitri: Lopez (GUA), Cadenasso Martinez (URU), Romo (ARG)
Reti: 1’09 pt Abu (N), 1’50 pt Palmacci (I), 5’46 pt Igudia (N), 8’20 pt Zurlo (I), 6’56 st Gori (I), 8’09 st Gori (I), 9’21 st Tale (N), 10’44 st Gori (I), 11’53 st Ogbonna (N), 11’58 st Di Palma (I), 3’08 tt Abu (N), 4’09  tt Gori (I), 4’45 tt Gori (I), 6’02 tt Palmacci (I), 6’13 tt Palmacci (I), 7’46 tt Gori (I), 10’34 tt Abu (N), 10’35 tt Chiavaro (I).

I gruppi del Mondiale

Gruppo A: Bahamas, Svizzera, Ecuador, Senegal
Gruppo B: Nigeria, ITALIA, Iran, Messico
Gruppo C: Emirati Arabi, Paraguay, Portogallo, Panama
Gruppo D: Brasile, Tahiti, Giappone, Polonia

Programma, risultati e classifica del Gruppo B

Prima giornata (27 aprile)

Iran-Messico 3-2
ITALIA-Nigeria 12-6

Classifica: ITALIA e Iran 3 punti, Messico e Nigeria 0

Seconda giornata (29 aprile)

ITALIA-Iran (ore 21.30 italiane – differita su Eurosport 2 alle ore 10.30 del 30 aprile)
Messico-Nigeria

Terza giornata (1°maggio)

ITALIA-Messico (ore 21.30 italiane – diretta su Eurosport 2)
Nigeria-Iran

Store FIGC