L’Italia vola verso la Superfinal di Euroleague: 3-0 alla Turchia e Azzurri primi nel girone

L’Italia vola verso la Superfinal di Euroleague: 3-0 alla Turchia e Azzur
Dopo il successo all’esordio contro la Polonia (8-4), nel nuovo Stadio Nazionale di Minsk la Nazionale di Beach Soccer batte 3-0 la Turchia e conquista altri tre punti, che le consentono di portarsi al comando della classifica del girone della seconda tappa dell’Euroleague e la proiettano alla Superfinal in programma dal 6 al 9 settembre in Sardegna.

La seconda vittoria della squadra guidata da Emiliano Del Duca porta le firme di Pietro Angelo Palazzolo, Dario Ramacciotti ed Emmanuele Zurlo, autori dei tre gol di giornata, ma meritano una menzione speciale anche Simone Del Mestre e Andrea Carpita, che con un paio di belle parate hanno blindato la porta azzurra in una partita rimasta in bilico per quasi mezzora.

Il rigore trasformato da Palazzolo dopo appena due minuti lasciava presagire che il match per l’Italia potesse rappresentare una pura formalità contro una Turchia che si presentava come l’avversaria meno ostica del girone e appesantita dai nove gol incassati all’esordio con la Bielorussia. E invece, dopo il raddoppio sfiorato in chiusura di primo tempo da Frainetti, l’Italbeach ha rischiato di subire l’1-1 all’inizio del secondo parziale, con Carpita che si è fatto trovare pronto sulla rovesciata di Keskin. Non da meno il portiere turco Mehmet Aslamaci, decisivo in almeno quattro circostanze sulle conclusioni di Zurlo e Gori. Il bomber viareggino, rimasto a secco dopo la tripletta messa a segno ieri, è stato fermato dal palo dopo 21 secondi dal via del terzo tempo.

E allora, a cavallo tra il 5’ e il 7’, ci ha pensato il suo partner d’attacco Emmanuele Zurlo a chiudere l’incontro: il numero nove ha prima servito un passaggio smarcante a Ramacciotti, che ha festeggiato nel migliore dei modi il traguardo delle 150 presenze in Nazionale raggiunto ieri, e poi ha raccolto il lancio preciso di Frainetti, girando al volo in rete il pallone del 3-0.

Nel finale la vetrina è stata ancora per i portieri  Mehmet Aslamaci e Carpita, che hanno raccolto gli applausi del pubblico bielorusso. Domani (ore 18.30 locali – 17.30 italiane) l’ultimo ostacolo sulla strada degli Azzurri sarà la nazionale padrona di casa, che nell’altro incontro del girone ha battuto 5-4 al supplementare la Polonia.

Calendario, risultati e classifica del gruppo degli Azzurri

Prima giornata (3 agosto)
ITALIA-Polonia 8-4
Bielorussia-Turchia 9-4

Seconda giornata (4 agosto)
Turchia-ITALIA 0-3
Bielorussia-Polonia 5-4 dts

Classifica: ITALIA 6 punti, Bielorussia 5, Polonia e Turchia 0

Terza giornata (5 agosto)
Ore 17.15 (16.15 italiane): Polonia-Turchia
Ore 18.30 (17.30 italiane): ITALIA-Bielorussia
 

Store FIGC