“Made in Italy”: Bonucci e Chiellini annullano la “MSN” e lanciano la Juventus in semifinale!

“Made in Italy”: Bonucci e Chiellini annullano la “MSN

La Juventus, con indubbio merito, approda alle semifinali di Champions League estromettendo dalla contesa la corazzata blaugrana i cui fenomeni, come all’andata, si sono infranti sullo scoglio difensivo bianconero rappresentato dagli Azzurri Bonucci e Chiellini. Neppure la bolgia dei 100.000 del Camp Nou riesce a far vacillare la retroguardia di Allegri, in costante controllo della situazione tanto da aver lasciato a secco la celebratissima “MSN” nell’arco di tutti i 180 minuti di gioco.

Il match disputato da Bonucci nel capoluogo catalano è di eccellenza assoluta. Onori della cronaca unanimi più che meritati per il centrale italiano, puntuale sulle diagonali di chiusura contro i prodigiosi esterni offensivi di Luis Enrique senza concedersi mai una sbavatura, giocando di fino ma anche non andando per il sottile quando serviva. Era una sorta di rivincita per lui, come spesso ha dichiarato al momento del sorteggio e si può certamente affermare che se la sia presa sino in fondo. Dal canto suo, Chiellini ricorderà a lungo questo incrocio europeo, dato che è stato capace di lasciarvi il segno in entrambe le partite; con coraggio e capacità lo abbiamo visto andare a prendere altissimo gli avanti catalani, facendo letteralmente scomparire dal campo Suarez, mai così in difficoltà prima d’ora.

In attesa del sorteggio di domani, il movimento azzurro ha l’assoluto diritto di godersi questa vittoria, figlia anche dell’acume tattico e della solidità tipiche del nostro calcio che si conferma sempre in grado di competere ad altissimi livelli.

Store FIGC