“Made in Italy”: Gol e assist per Zaza, in Mls Giovinco abbatte i primi della classe

“Made in Italy”: Gol e assist per Zaza, in Mls Giovinco abbatte

La consueta panoramica sui talenti azzurri in giro per il Mondo inizia stavolta dalla Spagna dove troviamo Simone Zaza tra i principali artefici del perentorio successo del Valencia sull’Osasuna per 4-1. L’attaccante lucano consegna agli archivi una prestazione in crescendo che trova il suo punto di svolta nell’assist per Garay a fine primo tempo capace di farlo definitivamente carburare fino alla soddisfazione del gol personale nella seconda frazione. Varcando i Pirenei ci catapultiamo in Ligue 1 dove troviamo un Balotelli ancora a segno nel match del nuovo “Vélodrome”; peccato che la rete del provvisorio pareggio siglata da Super Mario, la 15^ in campionato, sia stata vanificata dalla rete del definitivo 2-1 di Evra che cancella ogni speranza di aggancio dei rossoneri al Psg, nel frattempo vittorioso per 5-0 contro il Bastia con in gol anche Verratti.

Derby azzurro d’Oltremanica in Premier con l’Hull City di Ranocchia impegnato contro il Sunderland di Borini. La vittoria va ai Black Cats che però salutano ufficialmente la massima serie con tre turni d’anticipo gettando anche in bruttissime acque lo stesso Hull, terzultimo ad un punto dall’ultimo posto salvezza occupato dallo Swansea. In chiusura attraversiamo idealmente l’Oceano per segnalare l’ennesima grande prova di Giovinco in Mls. La “Formica Atomica” è stata autrice di un one-man-show capace di affondare Orlando, prima della classe nella Eastern Conference: una doppietta decisiva per il 2-1 finale, sufficiente anche a mettere in ombra Kakà, lasciando in visibilio tutto il BMO Field.

Store FIGC