“Made in Italy”: i migliori italiani dell’14^ giornata secondo i media

“Made in Italy”: i migliori italiani dell’14^ giornata secondo i

Pubblichiamo le pagelle comparate dei calciatori italiani che hanno ottenuto i voti più alti dalla comparativa dei tre più diffusi quotidiani sportivi del paese (La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport).

La classifica della Serie A TIM

Risultati e prossimo turno

GLI “IN” DEL CAMPIONATO

 

Salvatore SIRIGU (G 8; C 7,5; T 8)     MILAN-TORINO 0-0

Ha ritrovato lo smalto e l’esplosività dei giorni migliori, quelli che gli valsero la ribalta internazionale. Salva miracolosamente su Kalinic e Calhanoglu e abbina destrezza nel gioco coi piedi. Rappresenta decisamente la nota più acuta di questo Torino, spesso salvato dai suoi prodigiosi interventi.

 

Roberto INGLESE (G 7,5; C 7,5; T 7,5)     CHIEVOVERONA-SPAL 2-1

La sua doppietta ribalta il match e consegna altri tre punti ai clivensi. Ogni suo gol è pesante, ogni giocata efficacie e pulita. Siamo a 6 marcature, tutte dall’altissimo peso specifico.

 

Antonio CANDREVA (G 7,5; C 7; T 7,5)     CAGLIARI-INTER 1-3

La catena di destra dell’Inter è a dir poco micidiale, l’asse tra l’esterno azzurro e Icardi davvero devastante. Due assist in quel di Cagliari che valgono certamente un gol, per la fattura e l’importanza.

 

Stefano SORRENTINO (G 7,5; C 6,5; T 8)     CHIEVOVERONA-SPAL 2-1

Abbiamo finito gli aggettivi eppure non smette di stupire il veterano gialloblu, ancora una volta sugli scudi e decisivo ai fini del risultato. La tripla parata del 35′ è la perla di giornata, una chicca per gli annali degli interventi prodigiosi.

Store FIGC