“Made in Italy”: i migliori italiani della 22^ giornata secondo i media

“Made in Italy”: i migliori italiani della 22^ giornata secondo i media

Pubblichiamo le pagelle comparate dei calciatori italiani che hanno ottenuto i voti più alti dalla comparativa dei tre più diffusi quotidiani sportivi del paese (La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport).

La classifica della Serie A TIM

Risultati e prossimo turno

GLI “IN” DEL CAMPIONATO

Moise KEAN (G 8; C 8; T 8)     FIORENTINA-HELLAS VERONA 1-4

Secondo “millennial” (dopo Pellegri) a realizzare una doppietta nei cinque maggiori campionati europei: biglietto da visita decisamente niente male. Ha l’argento vivo addosso, corre, strappa, pressa e dimostra freddezza sottoporta. La strada è lunga ma i presupposti per un grande percorso ci sono tutti.

 

Emiliano VIVIANO (G 7; C 7,5; T 8)     ROMA-SAMPDORIA 0-1

Ennesima prestazione in veste di saracinesca per il doriano che sbarra la porta in molteplici occasioni propiziando la rete decisiva di Zapata che vale bottino pieno all’Olimpico. Si esalta sul rigore calciato da Florenzi con un’esplosività rarissima e poi salva i suoi in almeno tre occasioni con interventi clamorosi.

 

Davide CALABRIA (G 7; C 7,5; T 7)     MILAN-LAZIO 2-1

L’assist che vale il gol-partita di Bonaventura scaturisce proprio dai suoi piedi ma è soltanto l’acme di una partita di grande spessore, aperta sulla fascia destra e chiusa sul versante opposto della linea difensiva milanista. Qualche sbavatura c’è ma è figlia sopratutto del talento degli avanti laziali, per il resto corsa e qualità sono gli ingredienti principali della sua prestazione.

 

Bryan CRISTANTE (G 7; C 7; T 7,5)     SASSUOLO-ATALANTA 0-3

Con quello siglato a Reggio Emilia siamo già a sette reti in campionato, dieci stagionali: numeri da giocatore offensivo. Le sue doti di inserimento sono da vertice assoluto della categoria con un’intensità non scende mai sotto livelli di guardia. La legittimazione definitiva è davvero ad un passo.

Store FIGC