“Made in Italy”: i migliori italiani della 34^ giornata secondo i media

“Made in Italy”: i migliori italiani della 34^ giornata secondo i media

Pubblichiamo le pagelle comparate dei calciatori italiani che hanno ottenuto i voti più alti dalla comparativa dei tre più diffusi quotidiani sportivi del paese (La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport).

La classifica della Serie A TIM

Risultati e prossimo turno

GLI “IN” DEL CAMPIONATO

Mattia DESTRO (G 7,5; C 7,5; T 8)     Bologna-Udinese 4-0

Pesante doppietta che vale la salvezza per il n°10 felsineo, cui unisce tanta corsa e qualità nel fraseggio offensivo con le ali di Donadoni. E’ forse la miglior prestazione dell’anno per il talento marchigiano che sta ritrovando la strada giusta per esprimere il suo importante potenziale. La doppia cifra è ad un passo ormai e un finale di stagione coi fiocchi lo rilancerebbe definitivamente.

Lorenzo INSIGNE (G 7,5; C 7,5; T 7,5)     INTER-NAPOLI 0-1

Mai come stavolta calza a pennello l’espressione “è mancato solo il gol”. Il rinnovo gli ha giovato, si sente al centro del progetto partenopeo e si vede; contro l’Inter era ovunque, sempre brillante e mai banale in ogni singola giocata. Soltanto un grande Handanovic riesce togliere la ciliegina sulla torta in varie occasioni.

Marco PAROLO (G 6,5; C 7,5; T 7,5)     ROMA-LAZIO 1-3

Che stagione per la Lazio e che stagione per l’Azzurro! Ha una costanza di rendimento ai limiti dell’umana comprensione, non stecca mai una partita e nel derby è stato come sempre preziosissimo in entrambe le due fasi, fondendo alla perfezione qualità e quantità.

Simone VERDI (G 7; C 7,5; T 7)     BOLOGNA-UDINESE 4-0

Se non fosse stato ai box per troppo tempo a causa dell’infortunio rimediato in autunno avrebbe certamente completato una stagione da top player. Questo l’unico rammarico per il talentuoso attaccante cresciuto nelle giovanili rossonere e dotato di un bagaglio tecnico davvero invidiabile, messo interamente sul tavolo contro l’Udinese.

Store FIGC