“Made in Italy”: i migliori italiani della 4^ giornata secondo i media

“Made in Italy”: i migliori italiani della 4^ giornata secondo i media

Pubblichiamo le pagelle comparate dei calciatori italiani che hanno ottenuto i voti più alti dalla comparativa dei tre più diffusi quotidiani sportivi del paese (La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport).

La classifica della Serie A TIM

Risultati e prossimo turno

GLI “IN” DEL CAMPIONATO

Ciro IMMOBILE (G 7,5; C 8; T 8)     GENOA-LAZIO 2-3

La Lazio dipende da lui e non potrebbe essere altrimenti, visto il livello ai limiti della perfezione che contraddistingue il suo inizio di stagione. Nel secondo tempo risolve il match, senza appello. Vive un momento di grazia che lo sta legittimando definitivamente ad altissimi livelli.

 

Pietro PELLEGRI (G 7,5; C 8; T 8)     GENOA-LAZIO 2-3

Sedici anni ma già al centro del dibattito calcistico italiano, con questa splendida doppietta capace di rimettere in discussione il match fino alla fine. Ha fisico, tecnica ed esplosività: talenti rarissimi, specie in una combinazione così letale. Indubbiamente è presto per proclami di sorta, dovrà dimostrare, crescere e tener duro nei momenti difficili; tuttavia le doti sono di quelle da predestinato.

 

Federico CHIESA (G 7,5; C 7,5; T 7,5)     FIORENTINA-BOLOGNA 2-1

Come detto, gli mancava soltanto il gol. Ebbene è arrivato ed è stato magnifico: stop preciso in area, fulmineo rientro sul destro e parabola imparabile a giro. La Fiorentina ha trovato il suo leader ed il calcio italiano un grandissimo prospetto che forse è già realtà.

Store FIGC