“Made in Italy”: “König Karl” Ancelotti conquista anche la Germania!

“Made in Italy”: “König Karl” Ancelotti conquista

“Carlo il Conquistatore” colpisce ancora, stavolta in terra di Germania, portando il Bayern al suo 27° titolo nella massima divisione tedesca e continuando ad allungare la sua impareggiabile striscia di successi internazionali. Ancelotti oltrepassa un altro traguardo, chiudendo una sorta di “career Grand Slam” che lo ha portato ad alzare trofei alla guida di compagini appartenenti ai 5 massimi campionati del Vecchio Continente. Un autentico tour transnazionale iniziato nel 2009, allorquando lasciò il Milan, che aveva portato sulle più alte vette, per approdare al Chelsea vincendo Premier League ed FA Cup; fu poi la volta del Psg, voluto a tutti i costi da Al-Thani nell’ambizioso progetto di fare della squadra francese un top club europeo prima di essere l’artefice della conquista de “la Decima” alla guida del Real Madrid, finendo quindi col Meisterschale alzato a Monaco di Baviera. Questa è la preziosissima collezione di König Karl, fatta di 19 prestigiosi trofei: un autentico dominatore sulle panchine di mezzo Mondo, un’eccellenza assoluta della grande scuola dei tecnici Azzurri che si conferma pietra di paragone per l’intero movimento. L’unico rimpianto è probabilmente la Liga, sfuggitagli alla guida delle Merengues. Ma su questa antologia di trionfi la parola fine è stata tutt’altro che scritta…

Store FIGC