Mondiale in Colombia: nella notte a Cali gli Azzurri affrontano il Guatemala

Mondiale in Colombia: nella notte a Cali gli Azzurri affrontano il Guatemal

Secondo impegno nel Mondiale colombiano per la Nazionale di Futsal che, dopo il successo all’esordio con il Paraguay, affronterà il Guatemala sul parquet del ‘Coliseo El Pueblo’ di Cali (ore 18 locali, l’una di notte in Italia – differita su Eurosport alle 8.30 del mattino).

Per il primo storico confronto con il Guatemala resta in dubbio la presenza di Murilo, alle prese con una contrattura lombare riportata nella gara d’esordio. “Abbiamo iniziato bene e dobbiamo continuare su questo passo – ha dichiarato in conferenza stampa il Ct Roberto Menichelli – ho rivisto la partita con il Paraguay e non sono d’accordo con chi dice che il nostro è stato un brutto primo tempo. Abbiamo concesso tre occasioni nitide, è vero, prendendo due gol com’è giusto che sia, ma la prestazione è stata comunque buona. Nella ripresa abbiamo giocato sicuramente meglio, c’è stata una bella reazione caratteriale abbinata ad un’ottima costruzione del gioco, anche se si può sempre migliorare”.

Vietato prendere sotto gamba il match di questa notte contro un avversario che, dopo la sconfitta all’esordio con il Vietnam, è obbligato a vincere per restare in corsa: “Dovremo affrontare la partita con attenzione e determinazione – il monito di Menichelli – nel rispetto del Guatemala, che sta facendo notevoli passi avanti nel futsal internazionale come testimonia la presenza nella fase finale del Mondiale”.

LA SITUAZIONE DEL GRUPPO C

Risultati
Vietnam-Guatemala 4-2
Paraguay- ITALIA 2-4
Classifica: ITALIA e Vietnam 3 punti, Guatemala e Paraguay 0

Il calendario
14/09 Guatemala-ITALIA (Cali, ore 18*)
14/09 Paraguay-Vietnam (Cali, ore 20*)
17/09 Guatemala-Paraguay (Cali, ore 18*)
17/09 ITALIA-Vietnam (Bucaramanga, ore 18*)

* orario locale, il fuso orario italiano rispetto alla Colombia è di +7 ore. Agli ottavi accedono le prime due di ogni girone e sono ripescate le quattro migliori terze.

Store FIGC