Nazionale Beach Soccer: Azzurri al lavoro a Terracina, il 22 giugno a Baku la prima tappa dell’Euroleague

Nazionale Beach Soccer: Azzurri al lavoro a Terracina, il 22 giugno a Baku

Prosegue sulla spiaggia di Terracina il terzo raduno stagionale della Nazionale di Beach Soccer, con i 15 Azzurri convocati dal tecnico Emiliano Del Duca al lavoro per preparare i prossimi impegni nelle qualificazioni all’Euro Beach Soccer League.

Dal 22 al 24 giugno l’Italia sarà di scena a Baku, dove nel 2015 ha vinto la medaglia d’argento nella prima edizione dei Giochi Olimpici Europei, in un girone che la vedrà opposta a Germania, Svizzera e Ucraina. La tappa successiva è in programma dal 3 al 5 agosto a Minsk, quando l’Italbeach affronterà Turchia, Polonia e i padroni di casa della Bielorussia. Le finali dell’Euro Beach Soccer League si disputeranno dal 6 al 9 settembre in Sardegna.

L’elenco dei convocati

Portieri: Andrea Carpita (Viareggio 2014), Simone Del Mestre (Lumignacco Calcio), Stefano Spada (Castrocaro Calcio);
Difensori: Gregorio Altobelli (Itri Calcio), Francesco Corosiniti (Sersale Calcio), Dario Ramacciotti (Torrelaghese);
Centrocampisti: Luca Addarii (Atletico Piceno Centobuchi), Michele Di Palma (Sambenedettese), Alessio Frainetti (Real Terracina), Simone Marinai (Capezzano Pianore), Pietro Angelo Palazzolo (Misterbianco), Paolo Palmacci (Faiti 2004);
Attaccanti: Gabriele Gori (Castelnuovo Garfagnana), Giacomo Valenti (Viareggio Beach Soccer), Emmanuele Zurlo (Bovalino Calcio a 5).

Staff – Capo delegazione: Massimo Agostini; Allenatore: Emiliano Del Duca; Vice allenatore: Michele Leghissa; Segretario: Annamaria Giuliani; Preparatore atletico: Paolo La Rocca; Preparatore dei portieri: Antonino Nosdeo; Medico: Fabio Marzilli; Fisioterapista: Enrico Matera.

Store FIGC