Scatta la ‘Missione Mondiale’: al via il raduno, l’8 giugno la sfida con il Portogallo

Con il raduno al via oggi a Coverciano scatta ufficialmente la ‘Missione Mondiale’ della Nazionale Femminile, che venerdì 8 giugno (ore 20.45, diretta RaiSport – per info sui biglietti clicca qui) allo stadio ‘Artemio Franchi’ di Firenze si giocherà il primo dei due match point per provare a staccare il pass per Francia 2019.

Un successo con le portoghesi permetterebbe all’Italia di tornare a disputare la Fase finale del Mondiale a vent’anni di distanza dall’ultima volta, senza dover aspettare l’ultimo incontro delle qualificazioni in programma il prossimo 4 settembre in Belgio. Un obiettivo ambizioso, ma alla portata di una squadra capace di vincere le prime sei partite del girone e che a Firenze spera di trovare nel pubblico, come ha dichiarato la Ct Milena Bertolini, “la dodicesima donna in campo”.

Oggi le 23 Azzurre convocate per l’ultima e più importante partita della stagione sosterranno una doppia seduta di allenamento, mentre la città inizierà la sua marcia di avvicinamento al match ospitando una serie di iniziative collaterali (clicca qui) inserite all’interno del programma ‘Firenze Città Azzurra’: giovedì 7 giugno il Museo del Calcio di Coverciano ospiterà un incontro informativo con le società e con le scuole calcio della Toscana sui programmi di sviluppo del Settore Giovanile e Scolastico, mentre un paio d’ore prima del fischio d’inizio di Italia-Portogallo allo stadio ‘Franchi’ è in programma la celebrazione dei 50 anni dal 1° campionato di calcio femminile in Italia e dall’esordio della Nazionale Femminile. Nell’intervallo del match si terrà poi la premiazione dei vincitori del concorso indetto dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC dal titolo ‘Firenze, la mia città si tinge d’azzurro con la Nazionale Femminile’, che ha visto il coinvolgimento degli studenti degli istituti scolastici cittadini di ogni ordine e grado. Ultimo appuntamento in agenda sabato 9 giugno, quando l’Azzurra Alia Guagni sarà la ‘Leggiadra Madonna’ alla prima semifinale del Calcio Storico Fiorentino.

L’elenco delle convocate

Portieri: Chiara Marchitelli (Brescia), Rosalia Pipitone (Res Roma), Emma Guidi (S. Zaccaria);
Difensori: Elena Linari (Fiorentina), Alia Guagni (Fiorentina), Elisa Bartoli (Fiorentina), Cecilia Salvai (Juventus), Sara Gama (Juventus), Laura Fusetti (Brescia), Lisa Boattin (Juventus);
Centrocampiste: Aurora Galli (Juventus), Martina Rosucci (Juventus), Alice Parisi (Fiorentina), Barbara Bonansea (Juventus), Greta Adami (Fiorentina), Eleonora Goldoni (Tennessee State University), Lisa Alborghetti (Mozzanica), Valentina Cernoia (Juventus), Manuela Giugliano (Brescia);
Attaccanti: Daniela Sabatino (Brescia), Ilaria Mauro (Fiorentina), Valentina Giacinti (Brescia), Cristiana Girelli (Brescia).

Staff – Coordinatrice Nazionali Femminili: Annarita Stallone; Commissario Tecnico: Milena Bertolini; Assistente tecnico: Attilio Sorbi; Segretario: Elide Martini; Preparatore atletico: Stefano D’Ottavio; Preparatore dei portieri: Cristiano Viotti; Match Analyst: Marco Mannucci; Medici: Alessandro Carcangiu e Monica Fabbri; Fisioterapisti: Roberto Cardarelli e Maurizio D’Angelo; Nutrizionista: Natale Gentile.

Il programma

Venerdì 1° giugno
Ore 10 – Allenamento (chiuso)
Ore 16.30 – Allenamento (chiuso)

Sabato 2 giugno
Ore 10 – Allenamento (chiuso)
Ore 16.30 – Allenamento (chiuso)

Domenica 3 giugno
Ore 16.30 – Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)

Lunedì 4 giugno
Ore 10 – Allenamento (chiuso)
Ore 17 – Allenamento (chiuso)

Martedì 5 giugno
Ore 10 – Allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)
Ore 16.30 – Allenamento (chiuso)

Mercoledì 6 giugno
Ore 17 – Allenamento (chiuso)

Giovedì 7 giugno
Ore 19.15 – Conferenza stampa allo stadio ‘Franchi’ (Ct e 1 calciatore)
Ore 20 – Allenamento allo stadio ‘Franchi’ (aperto alla stampa i primi 15’)

Venerdì 8 giugno
Ore 20. 45 – ITALIA-Portogallo (stadio ‘Franchi’). Al termine della gara incontro con la stampa.

Calendario, risultati e classifica del Gruppo 6

15 settembre: ITALIA-Moldova 5-0
19 settembre: Romania-ITALIA 0-1
19 settembre: Belgio-Moldova 12-0
20 ottobre: Belgio-Romania 3-2
24 ottobre: ITALIA-Romania 3-0
24 ottobre: Portogallo-Belgio 0-1
24 novembre: Portogallo-Moldova 8-0
28 novembre: Romania-Moldova 3-1
28 novembre: Portogallo-ITALIA 0-1
6 aprile: Moldova-ITALIA 1-3
6 aprile: Belgio-Portogallo 1-1
10 aprile: ITALIA-Belgio 2-1
10 aprile: Moldova-Romania 0-0
8 giugno: ITALIA-Portogallo
12 giugno: Romania-Portogallo
12 giugno: Moldova-Belgio
30 agosto: Moldova-Portogallo
31 agosto: Romania-Belgio
4 settembre: Portogallo-Romania
4 settembre: Belgio-ITALIA

Classifica: Italia 18 punti (6 gare giocate), Belgio 10 (5), Portogallo 4 (4), Romania 4 (5), Moldova 1 (6).

Store FIGC