Sfida statistica “Made in Italy” della 38^ giornata: Barella vs Cristante

Sfida statistica “Made in Italy” della 38^ giornata: Barella vs Cristan

Per l’ultimo duello statistico dell’avvincente stagione 2017/2018, elaborato come sempre attraverso dati Opta (liberamente consultabili all’interno del nostro sito nella sezione Fantacalcio —> clicca qui), abbiamo messo al centro due grandi talenti, designati ad essere tra i riferimenti della mediana azzurra del futuro per atletismo, capacità tecniche e versatilità; i protagonisti del focus statistico saranno quindi Nicolò Barella e Bryan Cristante!

Questa è stata certamente la stagione della consacrazione per il cagliaritano, subito al centro delle dinamiche sarde e mai in discussione in quanto a titolarità nell’XI di partenza: sono 33 le presenze per 2.874′. Grandissima annata anche per Cristante, stato esaltato dalla “cura Gasperini” al punto da riuscire ad esprimere gran parte del suo grande potenziale: 35 apparizioni in campionato per 2.778′ di gioco.

Entrambi macinano una notevole mole di gioco, ponendosi sempre al centro della trama delle rispettive squadre. Barella perfeziona il 79,5% del 1.476 passaggi tentati, scendendo al 74,1% nella sola metà campo offensiva; Cristante si ferma invece al 77,5% su un totale di 1.551 tentativi di passaggio (efficacia del 73,6% nella metà campo offensiva). Davvero ottima la percentuale di successo del classe 1997 cagliaritano nei duelli individuali (51,9% su 447 totali) col collega di reparto che non si discosta molto da questo score (45,3% su 501 duelli individuali tentati). Sono, rispettivamente, 239 e 199 i palloni recuperati, all’esito di 68 contrasti vinti, 42 respinte e 45 intercettazioni per Barella e 50 contrasti vinti, 26 respinte e 23 intercettazioni per Cristante. Abbastanza alto per entrambi il numero delle infrazioni commesse: 77 dal rossoblu, con 12 ammonizioni ed un rosso per somma di gialli, 54 con 4 ammonizioni per l’orobico.

Se per Barella questa è stata anche una stagione ad alto fatturato offensivo, con 6 reti in campionato, 1 assist e 34 occasioni create, per Cristante è andata ancor meglio, viste le sue 9 reti in A (12 stagionali), 2 assist e 46 occasioni propiziate.

Store FIGC