Torneo delle Nazioni: gli Azzurrini battono 2-0 gli Emirati Arabi e sono terzi nel girone

Torneo delle Nazioni: gli Azzurrini battono 2-0 gli Emirati Arabi e sono te

A Gradisca d’Isonzo primo successo al Torneo delle Nazioni per la Nazionale Under 15 che, dopo la sconfitta all’esordio con il Portogallo (0-2) e il pareggio raggiunto ieri in extremis con il Giappone (1-1), ha battuto 2-0 gli Emirati Arabi nel terzo e ultimo incontro del Girone A. Una gara in discesa quella disputata sotto una fitta pioggia dalla squadra guidata da Antonio Rocca, passata in vantaggio dopo una ventina di secondi dal fischio d’inizio con un gol del centrocampista del Torino Daniel Guerini. A metà ripresa l’attaccante dell’Atalanta Antonio Reda ha chiuso il match, fissando il risultato sul 2-0 con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Andrea Capone.

Nell’altro incontro del girone il Giappone ha superato 2-1 il Portogallo, conquistando il secondo posto alle spalle della nazionale lusitana. Terza a quattro punti l’Italia, che sabato tornerà in campo (sede e avversario ancora da definire) per disputare le semifinali dal 5° all’8° posto.

ITALIA-EMIRATI ARABI 2-0

Italia: Vitale; Giosuè (36′ Viviani), Spina, Pirola, Dimarco (36′ Calafiori); Panada, Trimboli; Lipari (48′ Reda), Guerini (36′ Capone A.), Caricati (36′ Renault G.); Cancello (36′ Laghi). All: Rocca.
Emirati Arabi: Al Dowais (36′ Al Zaabi); Abdulrasool, Marzoooq (36′ Alharthi), Aiali, Abdulghafoor; Al Remeithi (70′ Al Nofeli), Alhefeiti (65′ Al Hosani); Al Ali, Ahmad, Al Maazmi; Albeshr (36′ Alnaqbi). All: Al-Haddad.
Reti: 1′ Guerini, 66′ Reda
Note: ammoniti Alali, Pirola, Capone A., Al Zaabi, Alharthi

Risultati e classifica del Girone A

Prima giornata (25 aprile)
ITALIA-Portogallo 0-2
Giappone-Emirati Arabi 1-1

Seconda Giornata (26 aprile)
ITALIA-Giappone 1-1
Portogallo-Emirati Arabi 6-0

Terza Giornata (27 aprile)
ITALIA-Emirati Arabi 2-0
Portogallo-Giappone 1-2

Classifica: Portogallo 6 punti, Giappone 5, ITALIA 4, Emirati Arabi 1

Store FIGC