Un gol di Vignato regala agli Azzurrini il successo nell’amichevole con l’Ungheria

Un gol di Vignato regala agli Azzurrini il successo nell’amichevole con l
Con un gol dell’attaccante del Chievo Verona Emanuel Vignato, la Nazionale Under 18 supera 1-0 l’Ungheria e ottiene il secondo successo consecutivo in amichevole dopo il 3-1 rifilato un mese fa all’Olanda. Una vittoria meritata quella degli Azzurrini, pericolosi già nel primo tempo con le conclusioni di Nicola Rauti e Lorenzo Peli deviate dal portiere ungherese Hutvagner e capaci di sbloccare il risultato al 23’ della ripresa grazie alla conclusione rasoterra di Vignato. L’unico vero pericolo per la squadra di Daniele Franceschini arriva in coda al match, con la traversa colpita da Torvund a sette minuti dallo scadere.
 
E così Abano Terme (PD) può festeggiare la sua ‘prima volta’ con l’Under 18 Azzurra, con un migliaio di tifosi che dagli spalti dello Stadio Comunale hanno fatto sentire tutto il loro calore alla Nazionale: “Abbiamo fatto una buona prestazione per carattere e temperamento – il commento del tecnico Daniele Franceschini – mentre potevamo fare meglio in fase di costruzione del gioco e di finalizzazione. Abbiamo incontrato una squadra forte, aggressiva e ci è mancata un po’ di qualità in mezzo al campo. Il risultato è positivo, ma sicuramente possiamo fare di più”.
 
Italia-Ungheria 1-0 (0-0 pt)
 
Marcatore: 68’ Vignato
Italia: Carnesecchi (69′ Daga), Piccardo, Bellodi (43′ Matteucci), Anzolin, Corrado (69′ Campeol), Rizzo Pinna (46′ Pezzella), Gavioli, Biancu (46′ Nicolussi Caviglia), Peli (46′ Merola), Babbi (58′ Vignato), Rauti (69′ Stoppa). All: Franceschini.
Ungheria: Hutvagner, Kovács, Mocsi, Horgosi, Nagy (22′ Terbe), Csonka, Bokros (63′ Winkler), Szereto (63′ Horvath), Kiss (46′ Torvund), Csoboth (63′ Szendrei), Timári (63′ Szánthó). All: Tuboly.

Arbitro: Marco Cecchin (Ita). Assistenti Stefano Franco (Ita) e Simone De Nardi (Ita). Quarto Ufficiale: Carlo Rinaldi (Ita).
Note: spettatori 1000 circa. Ammonito Mocsi (Ung)
 

Store FIGC