Ventura: “Ci aspettano due match importanti, dobbiamo qualificarci”. Out anche De Rossi 

Ventura: “Ci aspettano due match importanti, dobbiamo qualificarci”. Ou

Un occhio al play off, l’altro al ranking. La Nazionale si appresta ad affrontare Macedonia (6 ottobre, Stadio ‘Olimpico – Grande Torino’ di Torino – ore 20.45 diretta Rai 1) e Albania (9 ottobre, ‘Loro Borici Stadium’ di Scutari – ore 20.45 diretta Rai 1) con il duplice obiettivo di mettere in cassaforte il 2° posto del Gruppo G per garantirsi l’accesso al play off Mondiale e migliorare il ranking attuale (17° posto) per poter affrontare da testa di serie il sorteggio degli spareggi in programma il prossimo 17 ottobre a Zurigo.

“Ci aspettano due partite importanti – sottolinea Gian Piero Ventura nella consueta conferenza stampa di inizio raduno a Coverciano – e uno spareggio che sapevamo di dover affrontare. Il 4-2-4? Valuteremo, ma le idee restano quelle. Il problema non è il modulo, ma come viene interpretato”.

In attesa di conoscere le condizioni di Belotti, il Ct deve fare i conti con le defezioni di Verratti, Pellegrini ed è lui stesso ad annunciare ai cronisti anche il forfait di De Rossi. Per questo ha deciso di convocare Inglese, Gagliardini, Barella e Cristante, con questi ultimi due alla loro prima chiamata con la Nazionale maggiore: “Belotti è a Roma perché abbiamo fatto una cortesia al Torino che ci ha chiesto la possibilità di fare una risonanza magnetica questa mattina. Se dovesse avere un infortunio grave tornerà a Torino, altrimenti verrà qui. A centrocampo vengono a mancare tre giocatori importanti e arrivano tre giocatori che mi auguro diventeranno importanti”, spiega il Commissario Tecnico, che risponde così a chi gli chiede perché abbia preferito chiamare Inglese anziché Zaza, protagonista nelle ultime settimane nella Liga con la maglia del Valencia: “Zaza è fuori da un bel po’, inglese ha fatto tutti gli stage e abbiamo deciso di utilizzare ‘l’usato sicuro’ perché in tre giorni dobbiamo preparare due partite. Ora dobbiamo pensare a qualificarci, poi potremo fare qualche esperimento, ma per il momento servono certezze”.
Favorevole all’introduzione del VAR (“ha risolto una miriade di problemi”), il Ct spiega la scelta di convocare Simone Verdi (“è un giocatore di qualità, ha ritrovato la condizione e sta facendo bene”) e traccia un bilancio del suo primo anno sulla panchina della Nazionale: “Abbiamo raccolto 8 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Metterei la firma per ottenere questi risultati nelle prossime 12 partite”.

L’elenco dei convocati

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa);
Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Danilo D’Ambrosio (Inter), Matteo Darmian (Manchester United), Daniele Rugani (Juventus), Leonardo Spinazzola (Atalanta), Davide Zappacosta (Chelsea);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Bryan Cristante (Atalanta), Roberto Gagliardini (Inter), Marco Parolo (Lazio);
Esterni: Federico Bernardeschi (Juventus), Antonio Candreva (Inter), Stephan El Shaarawy (Roma), Lorenzo Insigne (Napoli), Simone Verdi (Bologna);
Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Southampton), Ciro Immobile (Lazio), Roberto Inglese (Chievo).

Il programma della Nazionale

Lunedì 2 ottobre
h.  13.40  Conferenza stampa presentazione nuovo Sponsor
a seguire Conferenza stampa del CT
h.  16.00 Allenamento (aperto alla stampa i primi 15 m.)

Martedì 3 ottobre
h.  13.45  Incontro con la stampa (calciatori)
h.  16.30   Allenamento (aperto alla stampa i primi 15 m.)

Mercoledì 4 ottobre
h.  13.45  Incontro con la stampa (calciatori)
h.  16.30   Allenamento (aperto alla stampa i primi 15 m.)

Giovedì 5 ottobre
h.  10.00   Allenamento MD-1  (aperto alla stampa i primi 15 m.)
h.  16.20  Partenza da Firenze per Torino
h.  17.45  Walk Around
h.  18.00  Conferenza stampa del CT e 1 calciatore allo Stadio Olimpico Grande Torino

Programma della Macedonia MD-1 (Stadio Olimpico Grande Torino)
h.  10.00 Allenamento MD-1 allo Stadio Olimpico Grande Torino (aperto alla stampa i primi 15 m.)
h.  17.00 Conferenza stampa del CT e 1 calciatore

Venerdì 6 ottobre
h. 20.45 ITALIA-MACEDONIA Al termine incontro con la stampa

Sabato 7 ottobre
h. 17.00 Allenamento presso lo Stadio Filadelfia (aperto alla stampa)

Domenica 8 ottobre
h.  10.00 Allenamento MD-1 presso la Sisport (aperto alla stampa i primi 15 m.)
h.  15.45  Partenza da Torino per Tirana
h.  17.40  Arrivo del volo a Tirana e trasferimento allo Stadio Loro-Boriçi di Scutari (circa 1h 30m)
h.  19.30  Walk Around
h.  20.00  Conferenza stampa del CT e 1 calciatore allo Stadio Loro-Borici

Lunedì 9 ottobre                      
h.   20.45 ALBANIA-ITALIA
Al termine incontro con la stampa e trasferimento all’aeroporto di Tirana per volo su Roma e Milano

Store FIGC