Verso l’Europeo: domani gli Azzurri volano a Novigrad per l’amichevole con la Francia

Verso l’Europeo: domani gli Azzurri volano a Novigrad per l’amichevole

Domani in serata, la Nazionale italiana di Futsal partirà da Roma alla volta di Novigrad per affrontare il secondo impegno amichevole contro la Francia (ore 18, Sport ska Dvorana), dopo la vittoria per 7-0 con la Polonia nel match disputato lunedì al PalaCesaroni di Genzano.

Gli Azzurri di Roberto Menichelli, che il 1° febbraio con la Serbia faranno il loro esordio nel Campionato Europeo, sosterranno domani mattina una seduta di allenamento e, dopo aver incontrato oggi il presidente dell’AIC, Damiano Tommasi, riceveranno la visita del direttore generale della Federcalcio e vice presidente UEFA Michele Uva per un saluto e l’‘in bocca al lupo’ per questa nuova avventura europea.

L’amichevole contro i transalpini, anche loro qualificati alla fase finale degli Europei e inseriti nel Gruppo D insieme a Spagna e Kazakistan,  si giocherà  a porte chiuse e rappresenterà l’ultima occasione per il Ct per avere indicazioni sul possibile assetto della squadra, anche in funzione della scelta dei 14 giocatori che faranno parte della spedizione europea: “Nella partita contro i polacchi – commenta Menichelli – ho avuto ottimi segnali dai ragazzi, che hanno giocato con grinta, determinazione e un’ottima tenuta psicologica. L’amichevole con la Francia mi farà capire ancora di più se siamo sulla strada giusta”.

Sono in tutto 18 i giocatori convocati e, entro domenica 28 gennaio, Menichelli dovrà decidere i 14 Azzurri che prenderanno parte alla trasferta europea. Inserita nel Gruppo A, l’Italia affronterà giovedì 1° febbraio (ore 20.45) la Serbia per poi vedersela sabato 3 febbraio (ore 20.45) con i padroni di casa della Slovenia. Si giocherà alla ‘Stozice Arena’ di Lubiana, l’impianto che ospiterà le 20 gare dell’Europeo che saranno trasmesse in esclusiva su Fox Sports (canale 204 di Sky).

Le prime due classificate dei quattro gironi si affronteranno poi nelle sfide ad eliminazione diretta dai quarti di finale alla finale, con gli Azzurri che sognano di conquistare il loro terzo successo continentale dopo i trionfi del 2003 a Caserta e del 2014 in Belgio.

Sempre presente nelle dieci edizioni dell’Europeo sin qui disputate, la Nazionale italiana ha collezionato anche un secondo posto (2007) e tre terzi posti (1999, 2005 e 2012) ed è la seconda nazionale europea più titolata dopo la Spagna, che ha alzato il trofeo in sette occasioni ed è campione in carica in virtù del successo con la Russia nella finalissima del febbraio 2016 a Belgrado.

Per la cartella stampa clicca qui

L’elenco dei convocati

Portieri: Michele Miarelli (Luparense), Francesco Molitierno (Kaos Reggio Emilia), Stefano Mammarella (Acqua&Sapone);
Giocatori di movimento: Nicolò Baron (Feldi Eboli), Humberto Honorio (Luparense), Massimo De Luca (Napoli), Cristiano Fusari (Kaos Reggio Emilia), Mauro Castagna (IC Futsal), Giacomo Azzoni (Venezia Mestre), Marco Ercolessi (Pescara), Sergio Romano (Real Rieti), Paolo Cesaroni (Pesarofano), Giuliano Fortini (Pesarofano), Fabricio Calderolli (Acqua&Sapone), Julio De Oliveira (Acqua&Sapone), Gabriel Lima (Acqua&Sapone), Juliao Murilo Ferreira (Acqua&Sapone), Alex Merlim Da Silva (Sporting Lisbona).

Staff – Capo delegazione: Andrea Montemurro; Tecnico: Roberto Menichelli; Assistente tecnico: Carmine Tarantino; Segretario: Fabrizio Del Principe; Preparatore atletico: Valerio Viero; Preparatore dei portieri: Mauro Ceteroni; Video analista: Davide Marfella; Medici: Nicola Pucci e Andrea Gattelli; Fisioterapisti: Francesco Marcellino, Vittorio Lo Senno, Diego Falanga.

*I gruppi del Campionato Europeo

Gruppo A: Slovenia, Serbia, ITALIA
Gruppo B: Russia, Kazakistan, Polonia
Gruppo C: Portogallo, Ucraina, Romania
Gruppo D: Spagna, Azerbaigian, Francia

*si qualificano ai quarti di finale le prime due classificate di ciascun gruppo

Il calendario degli Azzurri

1° febbraio: ITALIA-Serbia (ore 20.45)
3 febbraio: ITALIA-Slovenia (ore 20.45)
5/6 febbraio: quarti di finale
8 febbraio: semifinali
10 febbraio: finali

Store FIGC