Verso l’Europeo. Domani l’Italia vola in Inghilterra. I venti Azzurrini convocati da Nunziata

Verso l’Europeo. Domani l’Italia vola in Inghilterra. I venti Azzur
E’ finito 0-0 l’ultimo test della Nazionale Under 17 giocato oggi con i pari età del Bologna. Sotto gli occhi del sub-commissario della FIGC, Alessandro Costacurta e del Commissario Tecnico, Gigi Di Biagio, gli Azzurrini in raduno pre-Europeo a Cesenatico dal 25 aprile, non sono andati oltre le reti bianche in un match che aveva il solo scopo di permettere al tecnico Azzurro, Carmine Nunziata di sciogliere gli ultimi dubbi sui giocatori da includere nella lista dei venti convocati che domani voleranno in Inghilterra dove, dal 4 al 20 maggio, parteciperanno alla fase finale dell’Europeo Under 17.
 
Nunziata è stato costretto a rinunciare a 5 giocatori presenti al raduno: “Avrei voluto portarli tutti – sottolinea il ct della Nazionale giovanile –  perché tutti hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato. Purtroppo sono scelte dolorose ma che un allenatore deve fare”. Sul prossimo Europeo il tecnico non si sbilancia: “Un girone difficile ma non impossibile da superare: arrivati a questo livello è chiaro che le difficoltà aumentano per tutti. Ma se siamo arrivati fin qui, sapremo dire la nostra”.
 
L’Italia, qualificata come una delle sette migliori seconde classificate nella Fase élite, aprirà i giochi dell’Europeo venerdì 4 maggio (ore 13 locali, 14 italiane) con la Svizzera; lunedì 7 (ore 15 locali, 16 italiane) affronterà l’Inghilterra e giovedì 10 (ore 19 locali, 20 italiane) se la vedrà con Israele. Fase finale a 16 squadre, le prime due classificate di ognuno dei quattro raggruppamenti si qualificheranno per i quarti di finale.

“Un anno entusiasmante per le giovanili Azzurre grazie a un en plein mai realizzato prima con due Nazionali maschili e due femminili (Under 17 e Under 19) qualificate alle fasi finali dei rispettivi Europei. Io ricordo molto bene la trafila delle Nazionali giovanili, un periodo entusiasmante e fondamentale per la mia carriera agonistica. Auguro ai ragazzi che domai andranno in Inghilterra di vivere con altrettanto entusiasmo questa importante avventura, cercando di dare il massimo sul campo”. Con queste parole Alessandro Costacurta ha voluto accompagnare i ragazzi che domani, dall’aeroporto di Bologna, faranno scalo a Londra per poi raggiungere a Burton upon Trent dove al St. George’s Park, il centro federale inglese, giocheranno la fase finale del Campionato Europeo di categoria.
 
Saranno dunque i ragazzi della Under 17 gli apripista di un’annata eccezionale per i colori Azzurri: per la prima volta nella sua storia la FIGC parteciperà con quattro nazionali giovanili alla Fase finale dei Campionati Europei.

L’elenco dei convocati

Portieri:  Ludovico Gelmi (Atalanta), Alessandro Russo (Genoa);
Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Alberto Barazzetta (Milan), Giorgio Brogni (Atalanta), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Fabio Ponsi (Fiorentina), Francesco Semeraro (Roma),  Stefano Vaghi (Inter);
Centrocampisti: Alessandro Cortinovis (Atalanta), Jean Freddi P. Greco (Roma), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Giuseppe Leone (Juventus), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa);
Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Fagioli (Juventus), Andrea Mattioli (Sassuolo), Edoardo Vergani (Inter).
Staff – Capo Delegazione: Gianfranco Serioli; Coordinatore Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Allenatore: Carmine Nunziata; Vice allenatore: Bernardo Corradi; Segretario: Manfredi Martino; Preparatore atletico: Claudio Donatelli; Preparatore dei portieri: Fabrizio Ferron; Medici: Daniele Mazza e Carmelo Papotto; Fisioterapista: Giuliano Gepponi; Addetto Stampa: Giuseppe Ingrati; Nutrizionista: Maria Luisa Cravana; Match Analyst: Fippo Lorenzon; Amministrativo: Antonio Martuscelli;Tutor scolastici: Gabriele De Fraia e Monica Tamburri.
 
I gruppi della Fase finale del Campionato Europeo Under 17

Gruppo A: Inghilterra, Svizzera, ITALIA, Israele
Gruppo B: Slovenia, Norvegia, Portogallo, Svezia
Gruppo C: Repubblica d’Irlanda, Bosnia Erzegovina, Danimarca, Belgio
Gruppo D: Serbia, Olanda, Germania, Spagna

Il calendario dell’Italia

4 maggio ITALIA-Svizzera (ore 13 locali, 14 italiane – ‘St. George’s Park’ – Burton upon Trent)
7 maggio ITALIA-Inghilterra (ore 15 locali,16 italiane – Walsall)
10 maggio ITALIA-Israele (ore 19 locali, 20 italiane – ‘St. George’s Park – Burton upon Trent)

Store FIGC