Vivo Azzurro Cup: il primo torneo dei Tifosi Azzurri si è concluso a Coverciano!

Vivo Azzurro Cup: il primo torneo dei Tifosi Azzurri si è concluso a Cover

Termina con la vittoria dell’Italia 1968 la prima edizione della Vivo Azzurro Cup, competizione di calcio a 7, destinata ai membri della Community dei Tifosi della Nazionale, e organizzata da FIGC Vivo Azzurro nell’ambito delle celebrazioni per i 120 anni della Figc.

Sui campi del Centro Tecnico Federale di Coverciano, dove si allenano gli Azzurri, in un clima di festa, che ha coinvolto tutti i partecipanti, si sono affrontate otto squadre, dalle rose composte ciascuna da undici calciatori e un allenatore.

Dopo i gironi eliminatori della mattina e il pranzo nel ristorante della Nazionale, nel pomeriggio si sono disputate le semifinali e le finali.

A trionfare è stata l’Italia 1968 che si è imposta per 3-2 nella finalissima giocata contro l’Italia 1982.

I vincitori sono stati premiati con le maglie della Nazionale e una Vip Experience, che tutti i membri della squadra potranno vivere in occasione della gara d’esordio in Nations League degli Azzurri di Roberto Mancini (Bologna, 7 settembre).

96 sono stati i partecipanti che hanno preso parte al torneo: padri, figli, gruppi di amici e partecipanti singoli provenienti da tutta Italia, ma anche da Germania e Francia. Tutti accomunati dalla passione azzurra e dalla voglia di vivere un’esperienza unica, in una giornata da Campioni!

 

Vivo Azzurro Cup
1° posto    Italia 1968
2° posto    Italia 1982
3° posto    Italia 1994
4° posto    Italia 1934

Le altre squadre partecipanti: Italia 1936, Italia 1938, Italia 1970, Italia 2006.
Premio miglior giocatore:  Roberto Giunta (Italia 1934)
Premio miglior portiere:    Mikhail Palladini (Italia 1994)

Store FIGC