Giuseppe Bergomi

Giuseppe Bergomi

BIOGRAFIA

Giuseppe Bergomi, per tutti Beppe, ha come minimo comun denominatore della propria carriera professionistica a livello di club la militanza nell’Inter, maglia che lo vide esordire giovanissimo nel 1981. Con i colori nerazzurri trionfa tre volte in Coppa Uefa (1991, 1994 e 1998, recordman ex aequo con Sartor e Dino Baggio e leader assoluto a livello di presenze nella competizione con 96 apparizioni), una volta in Coppa Italia (1980/1981) e una volta in Seria A con lo Scudetto 1988/1989. Veste i gradi di capitano della società meneghina dal 1992 fino al 1999, anno del suo ritiro che consegna agli archivi 756 presenze nerazzurre, secondo all-time dietro a Javier Zanetti. E’ uno dei protagonisti indiscussi della gloriosa cavalcata del Mundial spagnolo 1982, culminata con la vittoria in finale contro la Germania Ovest e la conquista del terzo dei quattro titoli mondiali presenti nella bacheca azzurra che lo ha consacrato, inoltre, calciatore italiano più giovane della storia ad aver mai alzato la Coppa del Mondo.

 

 

 

 

Anno di nascita: 1963
Ruolo: difensore
Presenze in Serie A: 756
Presenze in Nazionale: 81
Club: Inter
Palmares: 1 Mondiale, 1 Campionato italiano, 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa italiana, 3 Coppa UEFA.

Store FIGC