Alessio Romagnoli

Alessio Romagnoli

BIOGRAFIA

Nato ad Anzio, in provincia di Roma, il 12 gennaio 1995, Alessio Romagnoli cresce nelle giovanili della Roma, con cui fa il suo esordio ufficiale nel dicembre 2013 in Coppa Italia contro l’Atalanta, a quasi 18 anni. Qualche giorno dopo, esordisce anche in Serie A contro il Milan e, nel marzo successivo, realizza il suo primo gol alla prima presenza da titolare nella massima serie. Nella stagione successiva, totalizza 11 presenze in campionato, giocando soprattutto da terzino sinistro. Passa quindi alla Sampdoria in prestito, segnando alla sua prima gara da titolare anche in blucerchiato.
Dopo la scadenza del prestito, lascia la Roma per approdare al Milan, seguendo le orme di Alessandro Nesta, del quale è considerato potenziale erede.

 

Difensore centrale mancino, dopo tutta la trafila delle giovanili azzurre fa il suo esordio con l’Under 21 nel marzo 2014 in Irlanda del Nord, in una gara valevole per le Qualificazioni Europee. Prende poi parte proprio all’Europeo di categoria del 2015 in Repubblica Ceca. Riceve la prima chiamata in Nazionale A il 27 agosto 2016.
Store FIGC