Carolina Morace

Carolina Morace

BIOGRAFIA

Carolina Morace rappresenta uno dei simboli del calcio femminile italiano, sia come giocatrice che nelle vesti allenatrice. Dal 1978, anno del suo esordio, al 1998, quando ha deciso di ritirarsi, ha vinto 12 campionati italiani, due Coppe Italia e una Supercoppa italiana, laureandosi per 11 volte capocannoniere della Serie A.
Prestigiosa anche la sua carriera con la maglia azzurra, con la quale ha collezionato 150 presenze e segnato 105 reti, diventando la seconda miglior marcatrice della Nazionale italiana dopo Patrizia Panico.
Al termine dell’attività agonistica ha intrapreso quella di allenatrice, a livello di club prima sulla panchina della Lazio Femminile, poi su quella della Viterbese quando militava nel campionato di C 1, diventando la prima donna ad allenare una squadra professionistica maschile. Dal 2000 ha guidato per 5 anni la Nazionale femminile italiana, prima di diventare Commissario Tecnico della rappresentativa femminile del Canada con cui ha vinto la CONCACAF Women’s Gold Cup.

Anno di nascita: 1964
Ruolo: attaccante
Presenze in Nazionale: 150
Club: Belluno, Verona, Lazio, Trani, Reggiana, Milan, Torres, Agliana, Modena
Palmares: 12 Campionati italiani, 2 Coppe Italia, 1 Supercoppa Italiana

 

 

Store FIGC