Davide Zappacosta

Davide Zappacosta

BIOGRAFIA

Nato a Sora l’11 giugno 1992, Davide Zappacosta inizia a giocare nelle giovanili della squadra della sua città. Nel 2009, a diciassette anni, passa all’Isola Liri, squadra di Seconda Divisione dove rimane per una stagione e mezza. Acquistato dall’Atalanta, gioca con la Primavera fino a giugno 2011, quando passa all’Avellino, prima in prestito poi in comproprietà. Rimane in Irpinia per tre stagioni, vincendo un campionato e una Supercoppa di Lega Pro, guadagnandosi così la promozione in Serie B. Alla sua prima stagione in cadetteria si afferma come uno dei migliori esterni bassi del torneo (trenta presenze e due gol), sfiorando la qualificazione ai play-off per la Serie A. Fa il suo esordio in A con la maglia dell’Atalanta il 31 agosto 2014, nella partita Atalanta-Verona (0-0). Nell’estate 2015 passa al Torino, squadra con la quale archivia due ottime stagioni che gli valgono la chiamata del Chelsea nella finestra di mercato estiva del 2017.

Con l’Under 21 fa il suo esordio il 5 settembre 2013 a Rieti contro il Belgio (1-3) e al momento conta quattro presenze con la rappresentativa giovanile azzurra. Il 16 maggio 2016 il CT Antonio Conte lo convoca per lo stage di preparazione ad Euro 2016. Esordisce in Nazionale maggiore nel match contro il Liechtenstein del 12 novembre 2016.

 

Store FIGC