Domenico Berardi

Domenico Berardi

BIOGRAFIA

Domenico Berardi nasce a Cariati, in provincia di Cosenza, l’1 agosto 1994. Cresciuto nelle giovanili del Cosenza, passa al Sassuolo, squadra con la quale debutta in Serie B nel 2012, a diciotto anni compiuti da meno di un mese. Qualche giorno dopo segna il suo primo gol da professionista contro il Crotone (2-1). Con la squadra neroverde vince il campionato e chiude la stagione con 39 presenze tra campionato e Coppa Italia e 11 gol. Passa quindi in comproprietà alla Juventus, che lo lascia in prestito a Sassuolo (che poi lo riscatterà), dove Berardi affronta il suo primo campionato di Serie A dove impressiona tutti siglando 16 reti nella stagione 2013/2014 e ripetendosi a quota 15 in quella seguente e risultando decisivo anche nell’annata 2015/2016 con la conquista di una storica qualificazione ai preliminari di Europa League. 

Mancino, attaccante esterno o seconda punta, Berardi ha giocato con la nazionale Under 19, facendo il suo esordio in Under 21 a diciannove anni, nell’amichevole contro il Montenegro (4-0); 20 presenze e 3 reti con l’under 21. Ha inoltre preso parte a uno stage con la nazionale maggiore nel marzo 2014 ed ha esordito con la stessa nel match amichevole del 31 Maggio 2017 contro San Marino. Di Biagio lo convoca per l’Europeo Under 21 2017. Il Ct Mancini lo convoca in Nazionale maggiore per le amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda del maggio/giugno 2018.

 

Store FIGC