Giovanni Trapattoni

Giovanni Trapattoni

BIOGRAFIA

Inizia la carriera di allenatore al Milan nel 1974, ma dopo due anni sulla panchina rossonera viene ingaggiato dalla Juventus e apre il suo ciclo di maggiori successi.In bianconero, dove rimarrà fino al 1986 conquista in totale 6 scudetti, 2 Coppe Italia, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa delle Coppe, 1 Coppa UEFA, 1 Supercoppa Europea, 1 Coppa Intercontinentale e 1 Mundialito Club.

Nella stagione 1986-1987 diventa allenatore dell’Inter, squadra con cui vince il campionato nel 1988-1989, ottenendo il record di punti per un campionato di Serie A a 18 squadre (58 punti su 68, nell’epoca dei 2 punti a vittoria), una Supercoppa Italiana e una Coppa UEFA.Nel 1991 torna alla Juventus: in tre stagioni conquista una Coppa UEFA.

Il 1994 segna l’inizio dell’avventura del “Trap” in Germania, con il Bayern Monaco.

Al primo tentativo il tecnico italiano centro subito il successo in campionato. L’esperienza tedesca, al termine della quale vincerà anche una Coppa di Germania e una Coppa di Lega tedesca, è vissuta in due periodi distinti, intervallati da un ritorno in Italia alla guida del Cagliari.

Dal 1998 al 2000 siede sulla panchina della Fiorentina, per poi passare alla guida della Nazionale italiana.Dopo 4 anni in Azzurro, il ritorno ai club, come allenatore di Benfica, Stoccarda e Salisburgo. Tre i successi: 1 campionato portoghese, 1 campionato di Serie B tedesca e 1 campionato austriaco.

Dal 2008 è il Commissario Tecnico della Repubblica d’Irlanda.

 

Anno di nascita: 1939

Club: Milan, Juventus, Inter, Bayern Monaco, Cagliari, Fiorentina, Italia, Benfica, Stoccarda, Salisburgo, Irlanda

Palmares: 7 Campionati italiani, 2 Coppe Italia, 1 Supercoppa italiana, 1 Campionato tedesco, 1 Coppa di Germania, 1 Coppa di Lega tedesca, 1 Campionato portoghese, 1 Campionato austriaco, 3 Coppe UEFA, 1 Coppa della Coppe, 1 Coppa Campioni, 1 Supercoppa UEFA, 1 Coppa Intercontinentale

Store FIGC